Omicidio a Popoli: arrestato 29 enne. Trovata arma e abiti sporchi di sangue

Omicidio a Popoli: arrestato 29 enne. Trovata arma e abiti sporchi di sangue
Onda Tv INTERNO

Fulvio Declerck è stato trovato nel fiume con una vistosa ferita in testa, procurata da arma da taglio.

I carabinieri avrebbero ritrovato anche gli abiti del giovane sporchi di sangue e sul corpo dell’omicida sarebbero presenti numerosi graffi.

Trovata arma e abiti sporchi di sangue was last modified: by

L’arma del delitto, un coltello insanguinato, è stato ritrovato a casa della vittima.

E’ stato arrestato poco fa dai carabinieri, A. (Onda Tv)

Su altri media

Il cadavere dell’uomo, Fulvio De Clerk 54enne di origine belga, è stato rinvenuto nel fiume con una carriola con cui era stato trasportato. Il cadavere di De Clerck era stato notato da un passante intorno alle ore 9 di questa mattina, giovedì 25 novembre. (GameGurus)

I dettagli. Pur avendo intercettato il colpevole dell’omicidio del 54 enne le indagini non si fermano La colluttazione sarebbe avvenuta nelle ore notturne, perfette per permettere all’omicida di liberarsi del corpo della vittima senza passare sotto lo sguardo di occhi indiscreti. (ultimaparola.com)

Seguendo le tracce di sangue, i militari si sono ritrovati a casa di Declerch, distante solo un centinaio di metri dal luogo del ritrovamento della salma. In casa di Chiarelli c'erano indumenti sporchi di sangue e tracce ematiche sono state scovate anche nella lavatrice dove altri capi erano stati sottoposti a lavaggio (Today)

Corpo di un uomo trovato vicino al fiume Pescara, un arresto

Fulvio Declerck. È stato arrestato poco fa dai carabinieri, Alessandro Chiarelli, 29 anni, accusato dell’omicidio di Fulvio DeclercK, 54enne di Popoli, ritrovato in mattinata sulle sponde del fiume Pescara. (ReteAbruzzo.com)

A quanto si è appreso il fatto di sangue sarebbe avvenuto tra i due conoscenti, già noti agli inquirenti e già entrambi pregiudicati, per futili motivi. Al momento l'arrestato si trova ancora nella caserma dei carabinieri a Popoli (abruzzo24ore.tv)

A scoprire il cadavere è stato un residente che passeggiava con il proprio cane. I carabinieri avrebbero ritrovato anche gli abiti del Chiarelli sporchi di sangue e sul corpo dell’omicida sarebbero presenti numerosi graffi (In Terris)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr