Serie A: rosso da 2,5 miliardi, solo 3 club senza aiuti dalle banche. Troppe plusvalenze e problema ingaggi

Serie A: rosso da 2,5 miliardi, solo 3 club senza aiuti dalle banche. Troppe plusvalenze e problema ingaggi
Calciomercato.com Calciomercato.com (Sport)

Se il campionato di Serie A non dovesse ripartire per i club dila situazione economica si farebbe estremamente preoccupante.

In questo scenario i club "in vendita come Sampdoria e Roma" rischiano di dover sperare nella chiusura delle trattative in tempi brevi o, purtroppo, si ritroveranno, ancora una volta, costrette a ricercare in un mercato privo di denaro plusvalenze che generino flussi di cassa.

La notizia riportata su altri media

Il rebus della Serie A che potrebbe venire risolto dalle piccole del campionato. Di conseguenza si darebbe il via a 4 retrocessioni anziché 3 nei due anni successi per poter uniformare di nuovo i torneo a 20 squadre. (passioneinter.com)

Come quello della Lazio, che quest'anno sta dando prova di aver fatto il salto di qualità tanto atteso. Quella della Lazio ammonta a 1.044 giorni, media calcolata sui 31 componenti della squadra attuale. (La Lazio Siamo Noi)

Fino a settimana scorsa la discussione riguardava quando e come terminare il campionato, adesso la domanda è un'altra: se finirlo oppure no. In quest'ultimo caso la classifica verrebbe cristallizzata così com'è, per poi decidere se assegnare o meno il titolo di campione d'Italia. (Calciomercato.com)

L'idea è quella di ripartire tutti insieme, almeno per i 12 campionati europei che hanno ancora club impegnati nelle coppe. In ogni caso, sarà abolita la finestra per le nazionali prevista dal 1° al 9 giugno prossimo e ne sarà creata una (più lunga come numero di giorni disponibili) per i ct: sarà quella di ottobre. (Fcinternews.it)

L’operazione che dovrebbe portare nella prossima estate Lautaro Martinez dall’Inter al Barcellona potrebbe essere più complicata del previsto. E chissà che Lautaro Martinez non possa davvero restare all’Inter. (fcinter1908)

Più giù si va in tripla cifra: Fiorentina a 100, Bologna, Parma e Cagliari a 350, Verona e Sassuolo 500. Come ormai avviene da anni, in testa a tutte c'è la Juventus, con un vantaggio piuttosto marcato, seguita da due squadre che prima dello stop le stavano contendendo autorevolmente il titolo, Inter e Lazio, e dal Napoli (Voce Giallo Rossa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti