Condono delle cartelle e pace fiscale, cortocircuito di scadenze per lo stralcio dei debiti

Informazione Fiscale ECONOMIA

La scadenza del 31 ottobre 2021 per la procedura di stralcio delle cartelle è successiva a quelle per il versamento delle rate di rottamazione ter e saldo e stralcio congelate nel corso del 2020.

Condono delle cartelle e pace fiscale, non coincidono le scadenze relative alla procedura di stralcio dei debiti fino a 5.000 euro e al versamento delle rate di rottamazione ter e saldo e stralcio.

Considerando che il primo appuntamento con le rate della pace fiscale è fissato al 2 agosto 2021, la risposta da parte dell’Amministrazione Finanziaria dovrà essere quantomai celere

Condono delle cartelle e rate della pace fiscale, l'intreccio di scadenze previste dal decreto MEF e dal decreto Sostegni bis rischia di annullare i benefici dello stralcio dei debiti fino a 5.000 euro per i carichi inclusi in rottamazione e saldo e stralcio. (Informazione Fiscale)

Se ne è parlato anche su altri media

Come avere saldo e stralcio fino a 5000 euro. Secondo quanto recita l’articolo 4 del decreto Sostegni infatti, e’ previsto il saldo e stralcio delle cartelle esattoriali dell’Agenzia delle Entrate e degli istituti di riscossione appartenenti alle singole regioni di competenza. (Tecnoandroid)

Le dilazioni devono essere corrisposte in unica soluzione oppure in modo dilazionato entro il termine massimo del 09 agosto 2021. –si chiede il segretario nazionale di Confedercontribuenti, Ettore Minniti– il quale aggiunge: “Il D. (politicamentecorretto.com)

Condono fiscale, come funziona il saldo e stralcio delle cartelle fino a 5mila euro. Debiti cancellati in automatico entro il 31 ottobre 2021 ma solo per le cartelle tra il 2000 e il 2010 e fino a 5mila euro. (Investing.com)

Stralcio delle cartelle esattoriali fino a 5.000 euro: ecco chi ne ha diritto. Il contribuente può ricalcolare in via previsionale la sua posizione debitoria con lo stralcio delle cartelle esattoriali fino a 5 mila Euro (http://www.lagendanews.com)

Condono fiscale 2021, quando arriva. La procedura per la rimozione delle fatture grazie al condono 2021 sarà operativa dal momento immediatamente successivo alla pubblicazione del decreto, già firmato. (HamelinProg)

Lo dicano con forza le forze politiche e lo dicano con forza le forze più sensibili. Il decreto Sostegni bis, però, ha prorogato le scadenze in considerazione del nuovo stop della riscossione fino al 30/06/2021. (Il Nuovo Terraglio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr