Mufloni al Giglio, il Parco di San Rossore si offre di ospitarli

Corriere Fiorentino INTERNO

shadow. Secondo le associazioni Lav e Vita da cani sarebbero quattro i mufloni uccisi all’Isola del Giglio da lunedì, da quando è possibile oltre alla cattura anche l’abbattimento, per eradicare i mufloni dall’isola, come stabilito dal progetto Life letsgo Giglio, lanciato dal Parco dell’Arcipelago Toscano e finanziato dall’Unione Europea.

Lav ha inoltre deciso di rivolgersi anche alla Corte dei conti. (Corriere Fiorentino)

Su altre fonti

Come ultima cosa, vorrei ricordare che i mufloni sono nell’Isola del Giglio e non dell’Isola del Giglio perché qui non avrebbero mai dovuto esserci! I gravi danni alle specie vegetali e agli habitat naturali, accompagnati da fenomeni di erosione, hanno effetti indiretti anche su specie animali minacciate. (BigHunter)

Buccinasco (29 novembre 2021) – Al via questa mattina un intervento di riqualificazione ambientale del Parco Robbiolo di via Gramsci. Entro la fine dell’inverno, intanto, abbiamo programmato la piantumazione di centinaia di alberi e la realizzazione di impianti di irrigazione” (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Tregua armata all’Isola del Giglio sulla questione dell’eradicazione dei mufloni. Nel frattempo mozione in consiglio regionale Francesco Torselli (Fdi): "E’ incomprensibile la mattanza dei mufloni avviata al Giglio (La Nazione)

Oipa: "vittoria della mobilitazione delle associazioni e dei cittadini". Isola del Giglio: salvi i mufloni. Salvi i mufloni: la dichiarazione del presidente dell’Organizzazione internazionale protezione animali (Oipa), Massimo Comparotto:. (Sardegna Reporter)

Secondo il Codacons, riporta l'esposto, «va anche ribadito che l'Ente Parco Nazionale Arcipelago Toscano non ha effettuato studi sull'Isola del Giglio per determinare se il muflone sia invasivo. Ma le isole Hawaii sono tropicali e hanno una flora completamente diversa da quella del Giglio. (La Nazione)

Brambilla di ieri mattina – “L’impegno che al momento ci siamo presi è quello di sospendere gli abbattimenti, mentre per parlare di accordo sarà necessario un approfondimento con le associazioni animaliste. (IlGiunco.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr