Wissal Houbabi: «Il problema non è l'islam e l'occidente non è la soluzione» | il manifesto

Wissal Houbabi: «Il problema non è l'islam e l'occidente non è la soluzione» | il manifesto
Il Manifesto INTERNO

Per ragazze come Saman Abbas l’islam è il problema e la società occidentale la soluzione?

Wissal Houbabi è attivista femminista intersezionale.

Alcune persone usano l’islam come una scusa, ma agiscono in modo arbitrario.

Ci si sofferma sul fatto che il delitto venga da un islamico estremista più

La cultura occidentale non è la risposta: in queste vicende funziona come un fattore di giudizio.

(Il Manifesto)

Se ne è parlato anche su altri media

“Parlare di questo crimine associandolo unicamente all’origine, alla nazionalità e alla fede della famiglia sarebbe un gravissimo errore Saman è nella sua cameretta e messaggia con il fidanzato dal cellulare rubato alla madre. (Rolling Stone Italia)

Saman Abbas, l'orrore dentro la famiglia: la verità sui suoi rapporti con Danish "la bestia". Qui in Italia i musulmani sono vittime degli stereotipi, gli uomini vengono rappresentati con la barba lunga e con la sciabola. (Liberoquotidiano.it)

Questo contenuto è riservato agli abbonati 1€ al mese per 3 mesi Attiva Ora Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito 3,50 € a settimana Attiva Ora Tutti i contenuti del sito,. il quotidiano e. gli allegati in digitale Sei già abbonato? «Lei era musulmana, ma non si comportava come tale. (La Stampa)

Saman Abbas, "l'Islam fondamentalista non c'entra". Nadia Bouzekri dell'Ucoii: "È femminicidio, molto diffuso qui in Italia"

"Saman, per i dati che abbiamo in mano, è vittima di un femminicidio, cioè di un assassinio determinato all’interno della famiglia", ha dichiarato in un'intervista a 9Colonne. Secondo la dem, Saman è stata "vittima di una cultura patriarcale che considera la donna oggetto. (Liberoquotidiano.it)

Il fratello Mohsin, 25 anni, ha fatto un matrimonio combinato con la sua Ayesha: «Sì, le famiglie si sono trovate d’accordo prima. Il confine tra un matrimonio combinato e uno forzato è tuttavia piuttosto labile (Corriere della Sera)

E ora stanno apparendo ovunque in Austria dei cartelli gialli con il ritratto stilizzato di un imam dalla faccia feroce e la scritta "Attenzione! Islam politico nelle tue vicinanze" (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr