La finalina è dell'Italia: 2-1 al Belgio con super gol di Barella

La finalina è dell'Italia: 2-1 al Belgio con super gol di Barella
La Gazzetta dello Sport SPORT

Terzo posto in Nations e qualche risposta interessante, in tutti i sensi, per Mancini.

Bene Berardi e Chiesa, se la cava in difesa la coppia Acerbi-Bastoni, qualche problema in una mediana inedita dove Pellegrini e Barella ci mettono un po’ ad adattarsi.

Finisce 2-1 e l’Italia si merita il terzo posto

Grazie alle reti dell'interista e Berardi (su rigore), i ragazzi di Mancini, con tanti innesti, conquistano il terzo posto del torneo e punti utili per il ranking . (La Gazzetta dello Sport)

Su altri giornali

Lo stato di grazia dei solisti azzurri; il recupero psicologico di Donnarumma, il più giovane capitano degli ultimi 55 anni, dallo Stadium applaudito; l’età media dei primi undici schierati (24,9), una prova davvero brillante: per questa Italia, il bello deve ancora venire L’Italia l’ha battuto per la seconda volta in tre mesi, onorando il titolo di campione d’Europa nella partita per il terzo posto della Nations League. (Tuttosport)

In ogni caso mette minuti di grande esperienza nel cassetto e il futuro è suo Locatelli 6,5. Qualche problema in avvio sulla posizione, ma quando la trova la prestazione s’impenna e con Jorginho va alla grande da interno. (Quotidiano.net)

A poche ore dal termine di Italia-Belgio è già scoppiata una mega-polemica via social: scopriamo di cosa si tratta nel dettaglio. Il primato del Belgio è presto destinato a cadere? (DirettaGoal)

Italia-Belgio 0-0: inizia la sfida per il 3° posto nella Nations League, Pellegrini titolare

TROSSARD NG. MARTINEZ 6,5. Alla fine se la gioca e il Belgio non va nemmeno male arte un po’ lento, poi va al raddoppio e non lascia più nulla. (ilmessaggero.it)

Barella 'bestia nera' del Belgio: due gol su sette in maglia azzurra segnati ai Red Devils. vedi letture. Il Belgio è il bersaglio preferito di Nicolò Barella con la maglia dell'Italia: due delle sette reti messe a segno con la nazionale, sono arrivate proprio contro la squadra guidata da Roberto Martinez (TUTTO mercato WEB)

1′ – Inizia la sfida per il 3/4 posto della Nations League. La cronaca del match. SECONDO TEMPO. 90+1′ – Doppio cambio per Mancini: dentro Insigne e Bernardeschi, fuori Berardi e Chiesa. 90′ – Sono 4 i minuti di recupero per chiudere questa finale 3/4° posto di Nations League. (RomaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr