A “Ghostbusters: Legacy” manca lo spirito anarcoide del capostipite

OptiMagazine CULTURA E SPETTACOLO

Dopo l’inciampo del Ghostbusters al femminile del 2016, sottoposto a un tiro al bersaglio finanche eccessivo, sembrava che si fosse trovata la soluzione ideale per accontentare anche i fan più suscettibili mettendo il sequel Ghostbusters: Legacy (in originale Ghostbusters: Afterlife) nelle mani di Jason Reitman.

In questa operazione a tavolino però, appesantita da troppi assilli commerciali e dalla preoccupazione di accontentare i target di riferimento, manca completamente lo spirito anarcoide dell’originale

Ed effettivamente Ghostbusters: Legacy ha un sapore molto generazione di confronto, e di passaggio di testimone, tra padri e figli, nel quale agli acchiappafantasmi adulti d’un tempo fanno seguito gli imberbi apprendisti di oggi. (OptiMagazine)

Su altri media

A guidare la top ten è la new entry Ghostbusters: Legacy, che debutta senza sfondare con 1.038.475 in 609 sale con una media di 1.705. Il ritorno del franchise debutta senza sfondare con un milione in quattro giorni. (cinematografo.it)

Eternals è dunque sceso in seconda posizione con 80.631 (-57%), una media di 205 e un totale di 6.897.676 euro. 1 – GHOSTBUSTERS: LEGACY: 110.209 euro (16.343 spettatori) 532 schermi/207 media – Tot. (Cineguru)

Per conoscere la programmazione di Ghostbusters: Legacy in lingua originale e rimanere aggiornati sui prossimi titoli basta visitare la sezione dedicata alla rassegna Hear My Voice, al link: thespacecinema. (Il Friuli)

Cioè immaginatevi oggi una clip musicale in cui partecipano per dire una sola parola, rispondendo a una domanda (Who ya gonna call? Il film nuovo non è male, gioca tutto sui rimandi all’originale (se non hai visto quello di 30 e passa anni ti perdi forse il meglio) i nuovi attori sono bravi, specie i ragazzi protagonisti, i vecchi ghostbuster ci regalano un cameo di gruppo quasi commovente. (Siracusa Press)

(Box office USA: incassi 19 – 21 novembre 2021) Al box office USA esordio vincente con 44 milioni di dollari per “Ghostbusters: Legacy”, scivola al secondo posto “Eternals”, seguito dal terzo classificato “Clifford – Il grande cane rosso”. (Ecodelcinema)

The Move – World Heroes’ Mission, film che tratto dal popolare anime giapponese. Il film di Chloé Zhao raggiunge così quota 7.538.985 e non sembra intenzionato a fermarsi. (Cinecittà News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr