Studio del Parlamento UE: l'Italia ha il regime fiscale più favorevole d'Europa per i calciatori

TUTTO mercato WEB INTERNO

Il sistema fiscale italiano è il più favorevole ai calciatori.

L’Italia è il Paese europeo con il miglior regime fiscale per i calciatori professionisti.

Studio del Parlamento UE: l'Italia ha il regime fiscale più favorevole d'Europa per i calciatori. vedi letture. Non siamo un paradiso fiscale del calcio, ma a livello continentale poco ci manca.

È quanto emerge dallo studio “Taxing professional football in UE”, pubblicato dal Parlamento Europeo, condotto da un pool di professori di università belghe e richiesto dalla commissione Questioni Fiscali. (TUTTO mercato WEB)

Ne parlano anche altre testate

Gianni Bonvicini. Gianni Bonvicini nel suo Punto Europa spiega nell’attuale “quadro non rassicurante” “Perché l’Unione europea è tornata a dividersi”. Ma è anche bene ricordare che normalmente le elezioni nazionali si vincono su temi interni e non proprio sul futuro dell’Unione (Key4biz.it)

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLScYxSnmOQBFSFq9n_w82S_WqgsmjgeRXR4cHizpuySwzNOV1A/viewform. https://play.google.com/store/apps/details?id=com.key4mobility.app&gl=IT. https://apps.apple.com/it/app/key-for-mobility/id1559877330 (Redattore Sociale)

(Foto Archivio). Il prossimo 15 ottobre, presso l’Ufficio del Parlamento europeo a Roma, saranno premiati i vincitori italiani e gli altri 8 finalisti delle edizioni 2020 e 2021 del Premio del cittadino europeo. (Servizio Informazione Religiosa)

“Sono lieto di vedere che l'ultimo panel di cittadini europei sta iniziando i suoi lavori, segnando così la fine del primo ciclo di dibattiti sostanziali. L'ultimo incontro del primo ciclo dei quattro panel di cittadini europei sarà incentrato sul ruolo dell'Unione Europea nel mondo e sulle migrazioni. (ItaliaLavoroTv)

I finalisti ed i vincitori vengono scelti in ogni Paese da una giuria composta da eurodeputati ed esponenti della società civile. vincitori di tutta Europa per il 2020 ed i 28 per il 2021 saranno premiati il 9 novembre a Bruxelles. (ItaliaLavoroTv)

Nel fine settimana successivo (23 ottobre) a Strasburgo convergerà la plenaria della Conferenza che raccoglierà le prime indicazioni emerse Base di lavoro sarà il report che è stato redatto a partire dai contributi raccolti sulla piattaforma digitale multilingue. (Servizio Informazione Religiosa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr