Supercoppa, gioia Inter all'ultimo respiro: Sanchez beffa la Juventus

Supercoppa, gioia Inter all'ultimo respiro: Sanchez beffa la Juventus
Virgilio Sport SPORT

Supercoppa Italiana Inter-Juventus: tanto ritmo, poche occasioni. La partita è stata vibrante e all’insegna di contenuti tecnici e agonistici molti elevati, almeno per 65 minuti.

Supercoppa Italiana: la Juventus in emergenza ha fatto tremare l’Inter. La Juventus, giunta alla decima finale consecutiva di Supercoppa Italiana, si è comunque confermata un osso duro per l’Inter.

L’Inter si è aggiudicata la Supercoppa italiana 2021 all’ultimo secondo di recupero, battendo 2-1 la Juventus dopo i tempi supplementari nella finale disputata a San Siro. (Virgilio Sport)

La notizia riportata su altri media

Padroni di casa ancora pericolosi di testa poco dopo con De Vrij che sugli sviluppi di un angolo sfiora il vantaggio. LA PARTITA - L'Inter parte subito forte, Perisic mette al centro per la testa di Dzeko che non trova la porta. (Adnkronos)

Partita bella, vibrante sin da subito, con l'Inter che protesta in avvio per un rigore non concesso per presunto fallo di Chiellini su Barella, la Juventus che passa in vantaggio con un colpo di testa di McKennie ed i nerazzurri che pareggiano con un rigore procurato da Dzeko e trasformato da Lautaro Martinez. (Firenze Viola)

«La sorpresa di questa sera è stata la Juve. Ascolta la versione audio dell'articolo. (Juventus News 24)

Condò: «La Juve è stata una sorpresa, mi sono piaciuti loro tre»

Rotto anche un cartellone pubblicitario. Le telecamere in presa diretta non sono riuscite ad immortalare il momento, ma hanno evidenziato la “sorte” capitata ad un cartellone pubblicitario, letteralmente distrutto a causa dell’ira di Simone Inzaghi, che ha avuto ben più di qualcosa da ridire al direttore di gara (JuveLive)

A San Siro va in scena un match bellissimo, intenso, con l'Inter a fare la gara e la Juve pronta a colpire in contropiede. dopo 10' arriva il pareggio nerazzurro con Lautaro che realizza un rigore accordato per fallo di De Sciglio su Dzeko. (Sky Sport)

Poi al 35′ Lautaro Martinez spiazza Perin con un rigore perfetto, causato da De Sciglio che interviene in ritardo atterrando Dzeko in area (1-1). Sanchez non solo risolve la partita ma evita anche lo scenario peggiore: arrivare ai tiri di rigori… senza rigoristi (Inter-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr