Caltanissetta: fermato ad un posto di blocco giovane ha un malore e muore

Caltanissetta: fermato ad un posto di blocco giovane ha un malore e muore
Giornale di Sicilia INTERNO

Tragedia questo pomeriggio a Caltanissetta: fermato ad un posto di blocco, un giovane di 28 anni accusa un malore e muore poco dopo.

I militari dell’Arma hanno contattato il 118 giunto poco dopo sul posto.

Poco dopo il 28enne ha accusato un malore.

Il giovane nisseno, Gaetano Ferrara, viaggiava a bordo di un’auto insieme a due amici quando è stato fermato dai carabinieri che in quel momento stavano effettuando controlli del territorio. (Giornale di Sicilia)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Ci sono così tanti motivi e problemi su cui intervenire e invece ci ritroviamo davanti un autentico muro di gomma: il Comune. Questo è il primo atto per rispetto del nostro sacrificio e per fargli conoscere le mille problematiche che vive una impresa a Caltanissetta e che l’amministrazione non conosce. (Giornale Nisseno)

Un vero e proprio crollo rispetto a ieri (250.933) legato alle festività pasquali. Lo comunica il ministero della Salute. (LaPresse)

I militari dell'Arma hanno contattato il 118 giunto poco dopo sul posto. Poco dopo il 28enne ha accusato un malore. (La Tribuna di Treviso)

Caltanissetta, il sindaco avverte: "Niente visite in casa di parenti e amici per Pasqua"

Poco dopo il 28enne ha accusato un malore. Quando i sanitari sono arrivati il giovane era già cianotico (Livesicilia.it)

Per tali esigenze di spostamento occorre munirsi di autocertificazione”. Viene così chiarito il divieto di visite ai parenti. (Radio CL1)

Sulle visite ai parenti ed agli amici è nata una polemica ma il sindaco è stato fermo: «Nonostante abbiamo chiesto e reiterato la zona rossa, il dato costante dei contagi che non accenna a diminuire ci preoccupa parecchio Caltanissetta è già in zona rossa da martedì 16 marzo, ordinanza che è stata poi rinnovata sino al 6 aprile. (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr