“Palermo è nel degrado ma c’è speranza”, appello a Mattarella di un padre palermitano

“Palermo è nel degrado ma c’è speranza”, appello a Mattarella di un padre palermitano
BlogSicilia.it ESTERI

La lettera alla fermata del bus. Si firma “un papà” e ha scritto una lettera al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

L’appello a Mattarella. lettera papà”Mi rivolgo a lei perché lei usasse la sua autorevolezza per parlare al cuore dei palermitani.

Non vuole essere il solito atto d’accusa contro l’amministrazione la lettera affissa per le strade di Palermo.

Per spiegare loro che esiste una via alternativa alla rassegnazione – continua la lettera – Anche Palermo può riassaporare almeno uno spicchio del suo antico splendore

Guarda una città avvolta nel degrado, pensando anche con preoccupazione al futuro della propria figlia. (BlogSicilia.it)

La notizia riportata su altri giornali

Prenderanno parte all’iniziativa personalità del mondo della cultura, dello spettacolo e dello sport. All’evento parteciperanno il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e il Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi. (TgCal24.it)

Con Irlanda c'è stata condivisione sul tema delle migrazioni, esaminando anche la questione degli accordi sulla frontiera Ue con la Gran Bretagna. Si è poi registrata comune adesione con Helsinki al piano di investimenti europeo su digitale e transizione ecologica. (Tiscali.it)

0 Condividi Facebook Twitter. Roma – È in corso a Roma il sedicesimo incontro dei Capi di Stato del “Gruppo Arraiolos“, o “Uniti per l’Europa”. Anche in questa visione, l’Unione si pone in piena complementarietà con la Nato, rafforzando il suo ruolo di produttore di sicurezza. (fanoinforma)

Mattarella incontra il Presidente della Repubblica di Malta

A sottolinearlo è il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella in un colloquio con il presidente ungherese János Áder ricevuto ogi al Quirinale. Analoga convergenza si è registrata con la Finlandia sul tema dell’ estensione di sovranità a livello europeo (Corriere Quotidiano)

Prima tappa della sua missione nella base di Sigonella, dove è accompagnato da una delegazione di ambasciatori presso l’Alleanza Atlantica. Il vicesegretario generale della Nato Mircea Geoana è da oggi in Italia per una visita ufficiale di tre giorni. (Quotidiano di Sicilia)

dito da Associazione Culturale TUTTOGGIPiazza Sansi 5 | 06049 Spoleto (PG)CF 93026830542 | PI 03699290544Iscrizione al Registro per la Pubblicazione di Giornali e Periodici del Tribunale di Spoleto n. (TuttOggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr