Olimpiadi 2032 a Brisbane, i Giochi tornano in Australia 32 anni dopo Sydney 2000

Olimpiadi 2032 a Brisbane, i Giochi tornano in Australia 32 anni dopo Sydney 2000
Approfondimenti:
Corriere della Sera SPORT

I cinque cerchi torneranno così in Australia 32 anni dopo l’edizione di Sydney 2000.

Il Corriere ha creato uno speciale con atleti e atlete, calendario, medaglie, storie e risultati in tempo reale: guarda lo speciale Olimpiadi. Brisbane 2032 sarà la 35a Olimpiade.

«Il progetto Brisbane 2032 è totalmente conforme all’Agenda 2020 e alle nuove raccomandazioni dell’Agenda 2020+5 — aveva già spiegato il presidente del Cio Thomas Bach —. (Corriere della Sera)

La notizia riportata su altri media

I membri del Cio hanno votato nel corso della 138ª sessione in programma a Tokyo, a due giorni dal via delle Olimpiadi giapponesi, dopo mesi di discussioni dettagliate avviate a fine febbraio con la città australiana per un progetto ritenuto affidabile per varie ragioni: dal concetto avanzato dei Giochi al masterplan delle possibili sedi, dall'alto livello di esperienza nell'organizzare eventi sportivi internazionali alle favorevoli condizioni climatiche australiane nei mesi di luglio e agosto, dalla bontà delle infrastrutture e degli hotel fino al forte supporto delle istituzioni e dell'opinione pubblica. (Rai Sport)

Sappiamo a cosa andiamo incontro e quante difficoltà dovremo affrontare, ma siamo pronti” Confermata la scelta della città, che era l'unica candidata. (La Gazzetta dello Sport)

Per l’Australia si tratterà della terza olimpiade, dopo Melbourne nel 1956 e Sydney nel 2000. Il Comitato Olimpico Internazionale (CIO), riunitosi nella giornata di oggi, ha ufficializzato l’assegnazione della XXXV edizione dei Giochi Olimpici a Brisbane, sulla costa orientale del Paese. (Calcio e Finanza)

Brisbane si aggiudica i Giochi Olimpici estivi del 2032

“I due governi stanno finanziando completamente i progetti infrastrutturali da consegnare in preparazione dei Giochi, garantendo affinché siano pronti per Brisbane 2032 e per un’eredità duratura” - Advertisement -. (Il Corriere del Pallone)

Questa sarà la terza opportunità per l’Australia di ospitare i Giochi, dopo i successi di Sydney 2000 e Melbourne 1956. LA Pagina Statica dal sito Olympics.com (Nuoto•com)

risbane, terza città più popolosa dell'Australia con circa 2,5 milioni di abitanti, è stata eletta dai membri del Comitato Olimpico Internazionale (Cio) per ospitare i Giochi Olimpici estivi del 2032. Prima dei Giochi di Brisbane ci saranno quelli di Parigi nel 2024 e di Los Angeles nel 2028 (AGI - Agenzia Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr