Lazio, da Zingaretti a Calenda: il benvenuto a Sarri della politica - FOTO

La Lazio Siamo Noi INTERNO

Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio, ha scritto su Twitter: "Il nostro calcio è sempre più forte!

Buon lavoro al mister Sarri e alla Lazio".

Dopo il messaggio di Virginia Raggi, anche altri esponenti della politica hanno dato il benvenuto sulla panchina della Lazio a Maurizio Sarri.

Il leader di Azione ha scritto: "Benvenuto a mister Sarri!

Con lui alla Lazio e Mourinho alla Roma c''è tanto talento e prestigio sulle panchine della Capitale e questo fa bene a tutta la città

(La Lazio Siamo Noi)

Su altri giornali

Chi non riuscirà a prenotarsi potrà farne richiesta al proprio pediatra di libera scelta o al medico di medicina generale dal prossimo 15 giugno» I parametri continuano, da tre settimane consecutive, la loro discesa: il valore Rt è sceso a quota 0.62, mentre l’incidenza è arrivata a soli 23 casi ogni 100mila abitanti. (Corriere Roma)

Ma le critiche di SNAMI e SMI riguardano anche la campagna vaccinale per i pazienti da 12 a 16 anni. Campagna vaccinale 12-16 anni. “In questi giorni, sul sito della Regione Lazio (Salute Lazio) è comparsa l’indicazione ai cittadini che per i pazienti dai 12 ai 16 anni si poteva richiedere la vaccinazione a tali fasce di età rivolgendosi al proprio MMG, per la relativa prenotazione (RadioCassinoStereo)

inistro Speranza: "Da lunedì anche Lazio in zona bianca". "Emilia Romagna, Lazio, Piemonte, Puglia, Lombardia e Trento andranno in zona bianca, firmerò un'ordinanza. 11:48 - Nicola Zingaretti: "Da lunedì Lazio in zona bianca". (Sky Tg24 )

Per fortuna c'era la disponibilità di Gualtieri, ora da romano confido che Roma volti pagina”. Anche io volevo un rinnovamento nell'azione di governo" e "non mi pare che il governo abbia messo in campo politiche in cui il Pd non si riconosca (L'Unione Sarda.it)

a campagna vaccinale contro il Covid prosegue spedita nel Lazio che ieri ha fatto registrare il nuovo record di 66mila somministrazioni in una sola giornata, come ha reso noto l’Unità di crisi. “Sui vaccini dobbiamo essere orgogliosi- ha commentato il governatore Nicola Zingaretti- Qualcuno è invidioso e dice ‘adesso il Lazio e’ il meglio di Italia?’ Si’. (Dire)

Zingaretti da candidato a sponsor. Uno dei temi chiave è la sua mancata candidatura a sindaco di Roma. «Nel Lazio abbiamo raccolto il frutto di 8 anni di lavoro sulla Sanità che è stata commissariata da 12 anni. (AlessioPorcu.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr