L'appello della Meloni a Salvini: "Provano a dividerci, restiamo compatti"

L'appello della Meloni a Salvini: Provano a dividerci, restiamo compatti
ilGiornale.it INTERNO

E la situazione non sembra trovare una via d'uscita: da FdI minacciano di disertare la riunione odierna del Comitato.

Restare compatti, rispettare la legge, tutelare l'opposizione e come extrema ratio valutare l'uscita dalla maggioranza.

Gli animi si fanno sempre più caldi: Fratelli d'Italia ha abbandonato la conferenza dei capigruppo a palazzo Madama in segno di protesta perché la Lega non intenderebbe lasciare la presidenza. (ilGiornale.it)

Su altre testate

Come sai, è la legge 124 del 2007 a stabilire la composizione paritaria del Copasir e che il presidente sia tassativamente eletto tra i rappresentanti dell’opposizione. L’oggetto del contendere ultimamente sarebbe la presidenza del Copasir, il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica. (Corriere della Sera)

Sotto accusa il presidente leghista della commissione sui Servizi Raffaele Volpi: Fratelli d'Italia si aspettava il bel gesto istituzionale delle dimissioni, con posto lasciato proprio a un meloniano. "Non esiste in alcun altro Paese occidentale una situazione del genere - bombarda Daniela Santanchè, di FdI -. (Liberoquotidiano.it)

Due mesi fa, di questi tempi, la domanda era: c'è uno spazio politico oltre Draghi? Giorgia Meloni tirerà le conclusioni, prima di pranzo, con l'orgoglio anche di sopravvissuta al ciclone Draghi. (la Repubblica)

Si avvita il caso Copasir. Salvini: "Dimettetevi tutti"

E qui il riassunto è quello di sempre, lo stesso che vediamo anche al Copasir: “Competion is competition” Tutto ciò dipende sostanzialmente dalla forte affermazione di opposizione dei (pochi) che sono rimasti fuori dal perimetro della maggioranza di Mario Draghi. (Tiscali Notizie)

Quando Salvini fece cadere il Governo Conte e passò all’opposizione – ha aggiunto – chiese di avere la presidenza del Copasir e FdI votò Raffaele Volpi. “Apprezzo le parole del presidente Volpi, che pur di uscire dallo stallo dice di azzerare tutto. (QuiFinanza)

I presidenti delle Camere, Roberto Fico e Maria Elisabetta Alberti Casellati, nel ricordare il caso D'Alema, hanno escluso un «atto autoritativo» per sciogliere la commissione. La presidenza del Copasir, il comitato parlamentare per la sicurezza, continua ad agitare i rapporti nel centrodestra. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr