Visita a parenti, amici, coprifuoco, gita fuori porta: cosa si può fare oggi

La Stampa INTERNO

Un lockdown simile a quello delle feste di Natale, con la possibilità di visitare amici e parenti.

Oggi è l’ultimo giorno di Italia tutta in rosso, anche per quelle regioni che erano diventate arancioni.

Ecco tutte le regole, sul rispetto delle quali vigilano 70 mila agenti sulle strade italiane:. COPRIFUOCO. Resta il divieto di spostamento tra le 5 e le 22 salvo motivi di necessità, salute o lavoro

(La Stampa)

La notizia riportata su altri media

Quindi sulle ciclabili, lungo le “roste” dell’Adige, al Bicigrill, niente assembramenti ma punti di partenza per le escursioni in Mtb, con le bici da corsa, tante e-bike, poi di corsa ma a piedi, a passo veloce, o a passo lento dietro l’amico peloso a quattro zampe. (Trentino)

L’augurio è che la colomba disegnata dal nostro Bruno Lucchi per i lettori de l’Adigetto. Per la nostra gente Pasquetta rappresenta solitamente la prima occasione per fare una gita fuori porta. (ladigetto.it)

Intensificate le verifiche in ville, giardini e sulle spiagge. Italia in rosso e Pasquetta blindata, con controlli a tappeto per evitare le tradizionali gite fuori porta. (AltaRimini)

Covid, Pasquetta di controlli: presidiate le maggiori strade

Per una camminata, una corsa o un giro in bicicletta. (TraniViva)

Adagiare la pasta sfoglia in una teglia da forno (diametro 24 cm) lasciandola nella sua carta da forno, lasciandola alta sui bordi. In una capiente terrina sbattere le uova, poi aggiungere tutti gli ingredienti, tagliando a pezzetti o a striscioline sia i formaggi che i salumi. (QUOTIDIANO.NET)

È una Pasquetta di controlli quella che è stata organizzata a Termoli per arginare le problematiche connesse all’emergenza Covid-19. Forze dell’ordine impegnate nei controlli e nel presidiare le strade. (Il Quotidiano del Molse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr