Fondo perduto birrifici artigianali, domande al via dal 20 gennaio

Fondo perduto birrifici artigianali, domande al via dal 20 gennaio
InvestireOggi.it ECONOMIA

Il fondo istituito per questo tipo di beneficio è di 10 milioni di euro (decreto Sostegni-bis).

La richiesta deve essere presentata utilizzando l’apposito modulo firmato digitalmente dal legale rappresentante

Come e quando chiedere il contributo a fondo perduto birrifici artigianali. Le modalità di presentazione della domanda di accesso al contributo a fondo perduto birrifici artigianali sono definite con il decreto direttoriale 12 gennaio 2022. (InvestireOggi.it)

La notizia riportata su altri giornali

Accise sulla birra, un tema dibattuto da tempo. La cosiddetta “Primavera della Birra” ha subìto una battuta di arresto con la pandemia: la crisi e il blocco del canale Ho.Re.Ca (Quotidiano di Sicilia)

La cosiddetta "Primavera della Birra" ha subìto una battuta di arresto con la pandemia: la crisi e il blocco del canale Ho.Re.Ca La riduzione sul 2022 è importante, ma il comparto merita di più. (Today.it)

Ridotte le accise sulla Birra per il 2022. Dopo un aumento del 30% nel triennio 2013-2015, avevano goduto di una riduzione di 2 centesimi nel 2017 e di 1 centesimo unitamente ad uno sconto del 40% per i birrifici artigianali fino a 10.000 ettolitri nel 2019. (Tribuna Economica)

Dieci milioni di euro di fondi a disposizione anche dei birrifici artigianali abruzzesi

Le accise sulla birra sono un tema dibattuto da tempo. Alle imprese – siano grandi, medie o piccole – serve certezza e non misure a tempo che scoraggiano piani di lungo periodo». (DM - Distribuzione Moderna)

Rappresenta la casa della birra italiana all’interno di Confindustria e riunisce oltre 40 associati tra grandi, medi e piccoli birrifici, insieme con le 2 malterie Per tutto il 2002 è stata infatti prevista una riduzione sull’aliquota delle accise (ovvero, un' imposta sulla fabbricazione e vendita di prodotti di consumo) pari a 5 centesimi. (Italia a Tavola)

I dati sono quelli presentati dai microbirrifici e dagli esercenti delle piccole birrerie nazionali all'Agenzia delle accise, dogane e monopoli. Il Ministero dello sviluppo economico ha messo a disposizione dei birrifici artigianali un fondo da 10 milioni di euro. (IlPescara)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr