Uova non troppo dolci

Buon Calcio a Tutti SPORT

Troppo grosso l’errore di arbitro e Var in occasione del rigore di Eysseric su Zappacosta al 94′ di gioco.

Maresca è già stato sospeso dopo Inter-Parma ma ha continuato a commettere altri errori in Roma-Sassuolo, Milan-Torino, Udinese Inter.

L’Uovo di Pasqua è di cioccolato amaro per il Direttore di gara Maresca di Napoli e il VAR Banti di Livorno.

Che non sia solo una rottura di uova ma anche un pensiero a quello che sta accadendo intorno a noi quotidianamente

Il muovere il pallone velocemente alla ricerca di combinazioni strette poteva essere la soluzione per tentare di battere a rete. (Buon Calcio a Tutti)

Su altri media

Dopo un arbitraggio infelice in un vecchio Lazio-Cagliari, Sandro Ciotti restituì la linea asserendo con incredibile arguzia: «Ha arbitrato Lo Bello dinanzi a ottantamila testimoni». Che Genoa-Fiorentina sia stata una gara insipida, come una tappa di trasferimento pianeggiante del Giro, lo dimostra l’aridità del tabellino. (Pianetagenoa1893.net)

Così Casarin sul Corriere della Sera: «Se a un direttore di gara cambi il registro consolidato da anni, devi aspettarti un periodo confuso. Dopo l’opinione di Luca Marelli anche l’ex arbitro internazionale e attuale opinionista tv Paolo Casarin torna sugli errori arbitrali che hanno subito Genoa e Spezia. (Pianetagenoa1893.net)

l Genoa ha protestato persino con stile ma tra andata e ritorno con la Fiorentina ci ha rimesso 4 punti per colpa degli arbitri. E a quando un secondo rigore a favore del Genoa dopo mesi? (Primocanale)

Al vantaggio di Destro risponde Vlahovic, poi l'espulsione di Ribery causa qualche sofferenza di troppo alla squadra di Iachini. Per farlo, basta cliccare sul link di seguito. (Firenze Viola)

Con i biancocelesti, in testa alla particolare classifica, ci sarebbero Napoli e Fiorentina. In particolare la squadra di Simone Inzaghi avrebbe ricevuto 6 errori a favore e 3 a sfavore, ottenendo un +3 in classifica. (Lazio News 24)

Dopo capitan Criscito, anche Goldaniga e Paleari si sono cartoonizzati, grazie a CRZ Design, e diventati “gialli” come i protagonisti del cartone animato più conosciuto al mondo. Anche Springfield è rossoblù (Pianetagenoa1893.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr