Oliveti (Enpam): aumenti ad aprile, l impegno che si realizza

Oliveti (Enpam): aumenti ad aprile, l impegno che si realizza
Il Messaggero INTERNO

I contributi versati dopo il pensionamento non hanno lo stesso valore di quelli pagati durante gli anni di attività ordinaria.

L'articolo Oliveti (Enpam): aumenti ad aprile, l’impegno che si realizza proviene da WeWelfare

Il supplemento di pensione versato con la pensione Enpam di aprile ha in realtà decorrenza dal 1° gennaio successivo all’anno di pagamento dei contributi.

“È un altro impegno che ci eravamo presi e che si realizza”, commenta il presidente dell’Enpam Alberto Oliveti. (Il Messaggero)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Pensioni, da oggi 6 aprile 2021 parte il questionario di valutazione per 300.000 pensionati. Rientra proprio in questa previsione il questionario dell’INPS destinato ai pensionati che mette in pratica il coinvolgimento dei diretti interessati nel processo di valutazione della performance (Informazione Fiscale)

C’è chi non ha carriere molto lunghe e cerca di arrivare ai 20 anni minimi richiesti per le pensioni di vecchiaia. Pensioni: a volte 52 settimane di lavoro non valgono un anno di contributi Di. In quali casi pur lavorando un anno intero non si matura un anno di contributi utili alla pensione. (Orizzonte Scuola)

Per chi è nella fascia di età 65-79 anni si stima una perdita media di 13 anni di vita, mentre per gli Over 80 di 7 anni (anni, quindi, “risparmiati” dall’Inps per l’erogazione delle pensioni). Detto questo, per il solo 2020 è risultato un risparmio della spesa pensionistica di circa 1,11 miliardi di euro. (Money.it)

Pensione quota 100 disoccupato: finestra di attesa ed eventuali arretrati

Non sempre si riesce a centrare il requisito contributivo che permette l’accesso ad una determinata misura previdenziale. Alle volte, però, se mancano pochi anni di contributi è possibile ovviare alla mancanza riscattando dei periodi scoperti da contribuzione. (Money.it)

Quota 100 prevede infatti la possibilità di lasciare il lavoro in anticipo rispetto ai requisiti previsti per il pensionamento di vecchiaia. Pensioni anticipate e penalizzazione. Posto quindi che quota 100 uscirà di scena con la riforma pensioni, resta da capire come evitare lo scalone con le pensioni di vecchiaia (InvestireOggi.it)

Per accedere alla pensione quota 100 è necessario, entro il 31 dicembre 2021, aver compiuto i 62 anni di età e aver maturato almeno 38 anni di contributi. Il diritto della pensione quota 100, infatti, non scatta dal compimento dei 62 anni, ma dal momento che, raggiunti i requisiti, sia trascorsa anche la finestra di attesa (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr