Carburante, Rc Auto, revisione: mantenere un'auto adesso costa 3.300 euro

la Repubblica ECONOMIA

Ma non sono i carburanti gli unici responsabili di questa stangata che, analizza Assoutenti, assorbe il 18,7% di un reddito medio, rappresentando l’11% della spesa annua di una famiglia

Il conto lo ha fatto Assoutenti e il risultato è diretta conseguenza degli aumenti al distributore, con la benzina che a ottobre ha raggiunto 1,918 euro al litro e il diesel a 1,780 (qualcosa in meno per chi sceglie il self service). (la Repubblica)

La notizia riportata su altri giornali

E così, in qualche distributore ha già sfiorato – se non raggiunto o superato – la soglia di 2 euro al litro. Poco più sotto, registrati 2,049 euro al litro per l’Ip di Pozzuolo del Friuli, mentre al Total di Valvasone Arzene si scende a 2,029. (Friuli Oggi)

Il pieno di carburante costa sempre di più e le ragioni sono note: i prezzi di petrolio e gas si sono impennati e sembra impossibile fermarli. Siamo vicinissimi alle vette toccate nove anni fa, cosa dobbiamo aspettarci? (La Gazzetta dello Sport)

Come abbiamo visto nei giorni scorsi, si pensa anche ad un allineamento dei prezzi di benzina e diesel. Secondo alcuni esperti potremo arrivare, e non tra molto purtroppo, ad un prezzo alla pompa di 4 euro per un litro di benzina. (Virgilio Motori)

L’indennità di 100 euro sarà solo per i francesi che guadagnano meno di 2.000 euro netti al mese. Va detto che 100 euro non corrispondono certo all’esborso maggiore (ClubAlfa.it)

Appello che Confedercontribuenti lancia anche al Ministero dell’Economia e delle Finanze, al Ministero dello Sviluppo Economico e al Ministero della Transizione Ecologica La benzina alle stelle. (QuattroMania)

Benzina a 4 euro: l’ipotesi. Intervistato da Repubblica, l’esperto ha infatti affermato che nel medio termine sarebbe possibile vedere l’impatto del crollo degli investimenti e, se i prezzi saliranno a 150-200 dollari al barile come qualcuno ipotizza, la benzina potrebbe toccare i 4 euro al litro. (Notizie.it )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr