Wikileaks, Ecuador ammette di aver limitato accesso web ad Assange

Quito, 19 ott. (askanews) - L'Ecuador ha ammesso di aver limitato l'accesso a internet nella propria ambasciata di Londra dove, dal 2012, ha trovato rifugio il fondatore di WikiLeaks, Julian Assange, per sfuggire all'estradizione in Svezia. "Il governo ... Fonte: La Prealpina La Prealpina
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....