Inter, si lavora a un poker di rinforzi per Inzaghi: da Dimarco a Caicedo

Inter, si lavora a un poker di rinforzi per Inzaghi: da Dimarco a Caicedo
TUTTO mercato WEB SPORT

Se da un lato i nerazzurri si apprestano a cedere Achraf Hakimi, dall’altro sono pronti ad accogliere volti nuovi.

Sulle fasce, ceduto Hakimi, l’Inter vorrebbe consolarsi con due Emerson: Royal a destra, Palmieri a sinistra

L’Inter è pronta ad accelerare poi per Felipe Caicedo, richiesto proprio da Inzaghi: l’ecuadoriano ha un anno di contratto con la Lazio, c’è da capire cosa faranno Pinamonti e Salcedo, entrambi teoricamente in uscita. (TUTTO mercato WEB)

La notizia riportata su altri giornali

Il sacrificio di Hakimi darebbe la possibilità di un colpo vero in fascia e un arrivo in prestito. Piero Ausilio affinano la strategia da portare avanti per offrire a Simone Inzaghi una rosa all’altezza del tricolore che l’Inter porterà sul petto (La Gazzetta dello Sport)

L'attaccante ecuadoregno sarebbe una affare per i campioni d'Italia, sia per rendimento, sia perché è in scadenza 2022 e percepisce 2 milioni di euro, praticamente quanto Pinamonti Ora, stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, il club nerazzurro sta pensando anche a Caicedo. (Calciomercato.com)

L'idea di Simone Inzaghi è quella di portarsi con se da Roma l'uomo della "zona Cesarini", Felipe Caicedo Achraf Hakimi dovrà, volente o nolente, lasciare i nerazzurri entro il 30 giugno, data di chiusura del calciomercato. (Liberoquotidiano.it)

Lazio, non solo Marusic: Inzaghi per l'Inter pensa anche a Caicedo

Tuttavia, i nerazzurri, su consiglio di Simone Inzaghi, hanno pensato già all’uomo in grado di fare da vice di Lukaku. L’Inter prepara l’affondo: soluzione a basso costo richiesta da Inzaghi per il vero vuoto da colmare: il vice Lukaku. (DirettaGoal)

Regina Baresi, capitana e bandiera di Inter Women, ha annunciato pochi giorni fa il suo addio ai nerazzurri e il ritiro dal calcio giocato (leggi qui). pic.twitter.com/EMgmwpe1aM — Inter 🏆🇮🇹 (@Inter) June 9, 2021 (Inter-News)

OBIETTIVO VITTORIA – Leander Dendoncker sta dalla parte di Romelu Lukaku, sulle potenzialità del Belgio: «Credo che abbia ragione, in relazione a quando ha detto che siamo più forti del 2018. Lo stato di forma dei giocatori è migliorato, e abbiamo anche più esperienza. (Inter-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr