BTp 30 anni: rendimento netto +10% da inizio 2021

InvestireOggi.it ECONOMIA

Dunque, il BTp a 30 anni ci ha reso il 10% in più in meno di 10 mesi.

Attualmente, il BTp€i maggio 2051 e cedola 0,15% ci segnala l’aspettativa per un tasso d’inflazione medio europeo a 30 anni nell’ordine dell’1,8%.

BTp 30 anni, prezzi ancora alti. Non è ovviamente detto che nel lungo periodo l’inflazione italiana sia mediamente pari al 2%.

Il BTp a 30 anni, nel corso di questo 2021, ha accusato un deprezzamento della quotazione di poco superiore all’8%, scendendo nella seduta di ieri a meno di 98 centesimi. (InvestireOggi.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Il titolo, i cui proventi netti sono dedicati al finanziamento di spese pubbliche con positivo impatto ambientale (green), è stato collocato al prezzo di 96,717 corrispondente ad un rendimento lordo annuo all'emissione dello 1,676%. (ilmessaggero.it)

L’importo della riapertura è stato pari a 5 miliardi di euro.Il titolo, i cui proventi netti sono dedicati al finanziamento di spese pubbliche con positivo impatto ambientale (green), è stato collocato al prezzo di 96,717 corrispondente ad un rendimento lordo annuo all’emissione dello 1,676%. (PPN - Prima Pagina News)

Bank, Deutsche Bank A.G., Monte dei Paschi di Siena Capital Services Banca per le Imprese S.p.A. e Nomura Financial Products Europe GmbH, e dai restanti Specialisti in titoli di Stato italiani in qualità di co-lead manager Il titolo, i cui proventi netti sono dedicati al finanziamento di spese pubbliche con positivo impatto ambientale (green), è stato collocato al prezzo di 96,717 corrispondente ad un rendimento lordo annuo all’emissione dello 1,676%. (Finanzaonline.com)

L’importo della riapertura è stato pari a 5 miliardi di euro. Il Ministero dell’Economia e delle Finanze comunica i risultati della riapertura via sindacato del BTP Green (ISIN IT0005438004), emesso per la prima volta lo scorso 3 marzo 2021 con cedola 1,50% e scadenza 30 aprile 2045. (MEF)

Il regolamento dell’operazione è fissato per il 27 ottobre. Bank, Deutsche Bank A.G., Monte dei Paschi di Siena Capital Services Banca per le Imprese S.p.A. e Nomura Financial Products Europe GmbH, e dai restanti Specialisti in titoli di Stato italiani in qualità di co-lead manager (Teleborsa)

Spread Europei. Spread Valore VAR Rendimento Italia 104,6 0,82% 0,927 Austria 22,3 1,98% 0,103 Belgio 30,2 3,41% 0,182 Finlandia 23,4 1,79% -0,138 Francia 33,7 0,69% 0,218 Grecia 111,1 -1,10% 0,992 Irlanda 35,5 -1,88% 0,235 Lituania 68 -19,29% 0,283 Malta 85,1 5,95% 0,73 Paesi Bassi 13 27,78% 0,012 Portogallo 50,9 -0,13% 0,389 Slovacchia 14,8 -35,37% 0,03 Slovenia 36,1 -5,49% 0,241 Spagna 62,8 -0,10% 0,508. (Notizie Oggi 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr