Young Boys Atalanta: due dubbi per Gasperini

Young Boys Atalanta: due dubbi per Gasperini
Calcio News 24 SPORT

L’Atalanta in campo per questa sera per giocarsi le chance qualificazione contro lo Young Boys: due dubbi per Gasperini. Stasera alle ore 21 scenderà in campo l’Atalanta di Gasperini contro lo Young Boys.

Vincere per cercare di ridurre il gap da Villareal e Manchester United è il dictat del tecnico, ma per la sfida di stasera ha un paio di dubbi di formazione.

Uno in difesa e uno in attacco sono i dubbi di Gasperini: Demiral-Djimsiti o Ilicic-Malinovsky, favoriti i primi ma attenzione alla possibilità di far rifiatare qualcuno anche in vista del campionato

Partita fondamentale per le sorti della Dea in Champions League (Calcio News 24)

La notizia riportata su altri giornali

E se negli ultimi quindici minuti le ha detto che lo Young Boys segna tanto. Nel secondo tempo abbiamo partito con il piglio migliore, abbiamo fatto gol, poi ha segnato Palomino. (Napoli Magazine)

"Siamo partiti molto bene, abbiamo fatto due gol ma sono riusciti a pareggiare i conti e a trovare il 3-2, serve maggiore concentrazione". "Non è una bella cosa, anche oggi siamo andati due volte in vantaggio. (Tutto Atalanta)

Al 45' della prima frazione di gioco, Davide Zappacosta ha subito un duro intervento da parte di Ngamaleu, intervenuto in maniera scomposta sulla caviglia del laterale nerazzurro, rimasto poi a terra molto dolorante e sostituito da Pezzella. (Napoli Magazine)

ATALANTA - Freuler: "Siamo partiti molto bene, ma serve maggiore concentrazione"

Sarà sospinta dal tifo infernale della sua gente: i 1.800 bergamaschi al Wankdorf Stadion sembravano dieci volte tanto L’Atalanta è stata più forte anche del tedesco che ha tollerato i fabbri marchiati Young Boys, autori di falli e fallacci rimasti impuniti. (TUTTO mercato WEB)

Ed ha sprecato l’occasione migliore» PAREGGIO AVVENTUROSO – «È stata inaspettatamente avventurosa la partita dell’Atalanta. (Calcio News 24)

Ecco quanto riportato da Tuttomercatoweb: "La vittoria ci avrebbe dato più possibilità per l'ultima partita, ora dobbiamo vincere in casa e basta". "Siamo partiti molto bene, abbiamo fatto due gol ma sono riusciti a pareggiare i conti e a trovare il 3-2, serve maggiore concentrazione". (Napoli Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr