Hong Kong, in arresto 53 politici e attivisti dell’opposizione

Corriere della Sera ESTERI

L’amministrazione Biden-Harris sarà al fianco del popolo di Hong Kong e contro la repressione voluta da Pechino», ha scritto Blinken su Twitter.

«Gli arresti coordinati di più di 50 attivisti pro-democrazia invia il segnale che il pluralismo politico non è più tollerato ad Hong Kong», ha detto Peter Stano, portavoce dell’Alto rappresentante Ue Josep Borrell.

La falce della legge sulla sicurezza nazionale cinese si è abbattuta sull’opposizione di Hong Kong. (Corriere della Sera)

La notizia riportata su altri media

I media locali hanno riferito che in mattinata anche a Tam Tak-chi, attivista in custodia per sedizione, è stata contestata la sovversione. «Senza un rappresentante legale, questa mattina è stato portato al centro di accoglienza di Laichikok per poter ricevere la notifica. (Corriere del Ticino)

L'accusa di sovversione per lo studente, che è uno dei volti più noti della protesta nell'ex colonia britannica, è stata formulata in base alla tanto contestata legge sulla sicurezza nazionale imposta da Pechino (Rai News)

Arrestati nei giorni scorsi Hong Kong: rilasciati su cauzione oppositori arrestati. Mike Lam King-nam, il rilascio, Hong Kong (AP Photo/Kin Cheung). Condividi. Sono stati rilasciati sotto cauzione e senza accuse 52 dei 55 oppositori e attivisti di Hong Kong arrestati nei giorni scorsi. (Rai News)

L’accusa, per gli arrestati, è di aver “organizzato e partecipato” alla sovversione dei poteri dello Stato, in base all' articolo 22 della legge sulla sicurezza nazionale. La Cina difende l’operazione: misura necessaria. (Il Sole 24 ORE)

L’accusa è quella di avere «organizzato e partecipato» la sovversione dei poteri dello Stato, in base all’ art.22 della legge sulla sicurezza nazionale. L’operazione viene difesa dalla Cina come misura necessaria, spiega in conferenza stampa la portavoce del ministero degli Esteri Hua Chunying. (Open)

"E' una vera notte dei lunghi coltelli, il più grande attacco alla democrazia ad Hong Kong finora", ha twittato Antony Dapiran, un avvocato autore di libri sul movimento di protesta. "L'amministrazione Biden-Harris - ha avvertito - starà dalla parte della gente di Hong Kong e contro di giro di vite di Pechino sulla democrazia". (AGI - Agenzia Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr