Il Prefetto di Trieste ha annunciato che lo sciopero del 15 ottobre non è autorizzato

Yahoo Finanza INTERNO

Green Pass Prefetto Trieste. Manca sempre meno al 15 ottobre, ma i lavoratori del Porto di Trieste sono già pronti a scendere sul piede di guerra.

Se il Prefetto Valenti non avrebbe ceduto di un passo affermando che lo sciopero non è stato autorizzato, il coordinamento dei lavoratori ha scritto sui social che verrà effettuato un blocco ad oltranza.

Green Pass Prefetto Trieste, i lavoratori: “Nessuna proroga”. (Yahoo Finanza)

La notizia riportata su altri giornali

ondividi Tweet. C’è grande incertezza, per non dire mistero, attorno allo sciopero scuole dal 15 al 20 ottobre. Leggi anche: Sciopero ad oltranza dal 15 ottobre: contro il Green Pass proteste anche fino a fine anno (Scuola & Concorsi)

Secondo quanto comunicato da palazzo Barbieri, a Verona saranno comunque garantiti i servizi essenziali di Polizia locale (piantone comando, portineria municipale, centrale operativa, pronto intervento, ufficiale comando e coordinamento servizi); di ufficiale di Stato civile per denunce di nascita e morte; di assistenti sociali per nuclei minori e anziani; di Protezione civile; di personale tecnico e stradini presso la terza e settima Circoscrizione. (VeronaSera)

Possibili ritardi sulle attività prenotate e programmate. In merito allo sciopero generale nazionale di tutti i settori pubblici e privati proclamato dall’Associazione Sindacale FISI – Federazione Italiana Sindacati Intercategoriali e programmato dalla mezzanotte del 15 ottobre alla mezzanotte del 20 ottobre 2021, l’Asl3 rende noto come: “Ai sensi della legge n° 146/90 e successive modificazioni, si comunica che l’Associazione Sindacale FISI – Federazione Italiana Sindacati Intercategoriali, ha proclamato lo sciopero generale nazionale ad oltranza dalle ore 00.00 del 15 ottobre 2021 alle ore 00.00 del 20 ottobre 2021, di tutti i settori pubblici e privati. (Liguria Notizie)

Portuali: “Con proroga Green Pass discutiamo”. «Siamo determinati sulle nostre posizioni, ma siamo sempre disponibili a discutere con chiunque». La democrazia vincerà», scrive il Clptdi Trieste in merito alla circolare dal Governo che parla di illegittimità dello sciopero (Metro)

Il fatto che lo sciopero inizi il 15 ottobre non è casuale, la data coincide proprio con l’introduzione del green pass per i lavoratori del pubblico e del privato. (Tuttoscuola)

Sulla protesta dei portuali di Trieste. “Siamo tranquilli e determinati –ha affermato Volk-. La nostra proposta è di rinviare di un mese l’entrata in vigore di questo decreto, ciò darebbe la possibilità al governo di ripensare il provvedimento. (Il Tabloid)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr