Pelé, condizioni migliorano: "Fuori da terapia intensiva" | SassariNotizie 24 ore - 595375

Pelé, condizioni migliorano: Fuori da terapia intensiva | SassariNotizie 24 ore - 595375
Altri dettagli:
SassariNotizie.com SPORT

E' stato lo stesso O Rei a dire come sta in un post su Instagram.

Amore, amore e amore!

sport. (Adnkronos) - Migliorano le condizioni di Pelé, che ha già lasciato la terapia intensiva dell'ospedale di San Paolo dopo l'operazione cui è stato sottoposto per la rimozione di un sospetto tumore al colon.

"Ho già lasciato la terapia intensiva e sono nella mia stanza

", scrive Pelé nel suo post.

(SassariNotizie.com)

Su altre fonti

Sarà trasferito nei prossimi giorni in una stanza del reparto e tra un giorno o due tornerà a casa» «Sta bene dopo l’intervento chirurgico, non soffre ed è di buon umore (infastidito dal fatto che possa solo mangiare gelatine ma persevererà!). (Calcio News 24)

"Sta bene dopo l'intervento chirurgico, non soffre ed è di buon umore (infastidito dal fatto che possa solo mangiare gelatine ma persevererà! L'ultimo bollettino dell'ospedale, emesso venerdì, affermava che Edson Arantes do Nascimento, meglio conosciuto come Pelé, si stava riprendendo in modo "soddisfacente" e "conversava attivamente e mostrava segni vitali entro limiti normali" (Tutto Napoli)

Continuo ogni giorno più felice, con molta disponibilità a giocare 90 minuti, più i tempi supplementari ", scrive Pelé nel suo post. (Adnkronos)

Pelé, condizioni migliorano: "Fuori da terapia intensiva"

Già ieri sera, una delle figlie, Kely Nascimento, aveva già indicato su Instagram che Pelé era "pronto a lasciare la terapia intensiva e tornare presto a casa" Amore, amore e amore! (Napoli Magazine)

Amore, amore e amore! elé ha lasciato l'unità di terapia intensiva dell'ospedale di San Paolo, dove si sta riprendendo dall'asportazione di un tumore al colon "sospetto". (La Gazzetta del Mezzogiorno)

"Ho già lasciato la terapia intensiva e sono nella mia stanza E' stato lo stesso O Rei a dire come sta in un post su Instagram. (La Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr