Dall'Aristofane al Colonna è ondata di occupazioni a Roma: blitz degli studenti all'alba

RomaToday INTERNO

Si apre così il comunicato congiunto dei quattro licei del Municipio III che contemporaneamente hanno deciso di occupare oggi.

In queste giornate le scuole sono veramente nostre e di tutte e tutti".

Dall'Archimede-Pacinotti tutte e tre le sedi che compongono l'istituto sono occupate: via Montaione, via Pasquariello e via Vaglia.

È mia intenzione raccogliere la voce delle studentesse e degli studenti, tra i soggetti che hanno pagato più duramente il prezzo di questi anni di pandemia"

Anche il Vittoria Colonna al Rione Regola si è aggiunto ai suoi colleghi più periferici. (RomaToday)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Scuola, a Roma occupati anche Morgagni e succursali di Newton e Nomentano di Valentina Lupia. Tre nuove occupazioni dopo quelle di lunedì del Colonna in Centro e di Aristofane, Orazio, Pacinotti-Archimede e Nomentano nel III municipio (Repubblica Roma)

Pacinotti-Archimede sono stati occupati. Gli studenti sono entrati negli edifici all'alba di oggi, lunedì 22 novembre, contemporaneamente, prendendo possesso degli spazi prima dell'inizio delle lezioni. (Fanpage)

Ci è stato negato più volte il diritto di fare assemblea d'istituto in presenza con scuse e menzogne varie, costringendoci a riunirci fuori dall'istituto Circa 150 alunni hanno preso possesso dell'edificio di via Fonteiana e calato lo striscione che segna l'inizio dello stato di agitazione. (RomaToday)

Numeri raddoppiati rispetto alle occupazioni avvenute dall’inizio dell’anno scolastico: fino alla scorsa settimana si erano fermate a sette, oggi sono quindici. Poco dopo si sono aggiunti i ragazzi della succursale del liceo Newton, a pochi passi dalla basilica di Santa Maria Maggiore, poi quelli del Machiavelli. (Corriere della Sera)

LE AZIONI Una rete di proteste ha invaso il Municipio 3 con le occupazioni al liceo scientifico Nomentano, all’Aristofane di val Melaina e all’Archimede-Pacinotti. Sul piede di guerra anche gli universitari, soprattutto alla Sapienza (Leggo.it)

Le scuole di Roma sono in agitazione, non solo sul fronte del personale scolastico (prenderai parte allo sciopero di dicembre? Mentre dalla Rete degli studenti medi hanno commentato: “Lo avevamo detto: non ci saremmo fermati dopo aver portato 150mila studenti e studentesse nelle piazze il 19. (La Tecnica della Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr