“Una nuova pandemia nel 2022” la profezia di Baba Vanga che terrorizza | Aveva previsto il Covid nel 2020

L'Occhio ESTERI

Se da un lato la sua profezia porta ottimismo dall’altro sembra preoccupare visto che parla di “un nuovo virus”.

Gli interpreti specificano che potrebbe esserci un riferimento alla comparsa di un nuovo ceppo, ma non si può escludere che Baba Vanga intendesse proprio un nuovo virus, diverso dal Covid.

Nuova pandemia nel 2022, cosa dice la profezia di Baba Vanga. Secondo la profezia di Baba Vanga, “gli esseri umani si abitueranno a un nuovo virus” anche se viene specificato come potrebbe accadere tutto ciò, ma viene solo detto che diventerà, appunto un’abitudine. (L'Occhio)

Su altri giornali

Molti servizi, dunque, prevedono ormai che l’utente possa aver accesso solo dopo che ha inserito nel campo apposito il codice OTP. Codice OTP: cos’è e perché è importante conoscere come funziona. OTP è un acronimo e sta per One Time Password, letteralmente vuol dire che è una password che si usa una sola volta. (Informazione Oggi)

Probabilmente il nesso, coerentemente a quanto sta accadendo nel mondo, è con i fenomeni a cui stiamo assistendo dovuti ai cambiamenti climatici. Anche Putin all’epoca fu al centro di una profezia: “Qualcuno in Russia proverà ad assassinare Vladimir Putin e l’Islam gli estremisti useranno un arsenale di armi chimiche contro gli europei” (RomaIT)

Secondo gli esperti il riferimento di Baba Vanga potrebbe essere a un nuovo ceppo di coronavirus, ma non è escluso che intendesse proprio un nuovo patogeno. E’ la profezia di Baba Vanga, la veggente bulgara che già aveva previsto il Covid nel 2020 parlando di una malattia che avrebbe riguardato il monto intero e cambiato le nostre abitudini. (Blitz quotidiano)

Una nuova profezia arriva da Baba Vanga, la veggente bulgara che già aveva profetizzato la pandemia che si è abbattuta su tutto il mondo: “Cose terribili accadranno nel 2021”, aveva detto. Ora arriva un’altra profezia: una nuova pandemia potrebbe arrivare nel 2022. (Il Riformista)

Dunque, dato che è davvero difficile prevedere come andranno le cose nel mondo, moltissime persone si affidano a queste fantomatiche profezie. Tuttavia, pare che abbiano ritrattato: ora la fine del mondo è il 21 dicembre 2021 (Tecnoandroid)

Sciopero green pass oggi, diretta/ Porto Trieste funziona, caos a Genova e Ancona. Ecco allora che, di fronte a queste evidenze, paiono decadere tutte le suggestioni circolate sul web e attribuite proprio a Baba Vanga (Il Sussidiario.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr