No green pass Bologna: gruppi, siti e mappe. Il nostro test

No green pass Bologna: gruppi, siti e mappe. Il nostro test
Il Resto del Carlino INTERNO

Noi del Resto del Carlino ci siamo infiltrati nella fitta ragnatela web dove il mondo dei No Green pass si fortifica giorno dopo giorno.

Sono: ‘Bologna No Green pass’ e ‘Piazza No Green pass Bologna’

La mappa no green pass. Tra i post del gruppo ‘Attività Bologna No Green pass’ notiamo, poi, un link che rimanda a una mappa intitolata ‘ottobre 2021’.

Il nostro viaggio parte dal gruppo Facebook ‘Attività Bologna No Green pass’, una ‘comunità’ di 944 iscritti. (Il Resto del Carlino)

La notizia riportata su altri media

Piero Angela, noto divulgatore scientifico e conduttore televisivo di origine torinese, ha raccontato al Messaggero un episodio che ha vissuto in prima persona in un ristorante di Roma. Ho preteso civilmente, e infine ottenuto, il controllo: non bisogna mai vergognarsi di chiedere il rispetto delle norme”. (Quotidiano Piemontese)

Mi stupisce come questa evidenza, pur documentata, non induca le persone incerte ad avere paura di una morte nove volte più vicina a loro che agli altri”. Il cameriere, per far prima, non mi ha controllato il Green pass. (next)

Persona sempre pacata, questa volta Piero Angela si è visto costretto ad alzare la voce. E' accaduto, ha raccontato di recente al quotidiano romano "Il Messaggero", in un ristorante romano, dove si era seduto e dove nessuno gli ha controllato il green pass. (La voce di Rovigo)

Piero Angela, scenata al ristorante: il cameriere non gli controlla il green pass. "Alla fine ho gridato"

E sul green pass “capisco anche l’irritazione, può succedere e ho rispetto per chi lavora in un locale e deve gestire situazioni a volte anche complesse. “Il cameriere non mi ha controllato il Green pass. (L'HuffPost)

Più che irritarsi, sarebbe il caso di rendersi conto che questi controlli vengono fatti nell’interesse dei clienti ", sottolinea. Per fortuna si tratta di una minoranza: personalmente spero che arrivino ulteriori restrizioni per chi si oppone ". (il Giornale)

Il cameriere, per far prima, non mi ha controllato il Green pass. Piero Angela, la ballerina Margherita che per amore lasciò la danza e lo seguì nella vita. Per Piero Angela, nessun alibi è valido: “I gestori devono tutelare la salute dei loro clienti. (Corriere dell'Umbria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr