Operazione Platinum, blitz contro la 'ndrangheta in tre Paesi: raffica di arresti

Operazione Platinum, blitz contro la 'ndrangheta in tre Paesi: raffica di arresti
La Repubblica INTERNO

Nicola Morra, presidente della commissione antimafia, ha già commentato il blitz.

Numerosi i sequestri preventivi di beni società edili, immobili, auto, conti correnti bancari e postali, un tesoro che vale milioni di euro.

Arrivavano sulle coste del lago di Costanza, in Germania, gli affari della ‘ndrangheta calabrese trapiantata in Piemonte.

Gli uomini impegnati nell’operazione denominata Platinum Dia hanno eseguito numerose misure cautelari e diverse perquisizioni disposte dal tribunale di Torino. (La Repubblica)

La notizia riportata su altri giornali

Infine, nella giornata del 3 maggio scorso, gli agenti fermavano e controllavano un soggetto alla guida della sua autovettura che veniva trovato in possesso di una dose di cocaina, detenuta per uso personale, per la quale veniva segnalato alla locale Prefettura ai sensi dell’art. (Corriere di Lamezia)

Una trentina gli arresti che colpiscono le famiglie di Volpiano (provincia di Torino) e San Luca, considerata la “mamma” del Crimine calabrese. Droga, investimenti nel settore alimentare e alberghiero e ‘ndrangheta. (Video - La Stampa)

È la ‘ndrangheta degli appalti, che investe i soldi della cosca in aziende edili, bar, ristoranti e tabaccherie, quella raccontata dagli investigatori della Dia di Torino. Coloro che erano incaricati di investire e far fruttare, attraverso società apparentemente lecite, i soldi sporchi della famiglia. (Corriere della Sera)

Droga e riciclaggio: il traffico della 'ndrangheta in Sardegna, ecco gli arrestati

L'operazione "Platinum - Dia" si inserisce nell’attività di contrasto alla criminalità organizzata di matrice 'ndranghetista e trae origine dalle dichiarazioni di un collaboratore di giustizia, discendente di due delle famiglie più influenti della 'ndrangheta aspromontana - Agresta/Marando - egemoni anche in Piemonte e Lombardia, rilasciate alla Procura di Torino a partire dall’autunno del 2016. (L'Eco del Chisone)

L'inconsueta "sveglia" è dovuta a una operazione di polizia giudiziaria denominata “Platinum-Dia” contro la ‘ndrangheta, coordinata dalla Procura distrettuale di Torino, che vede impegnati oltre 200 donne e uomini della Direzione Investigativa Antimafia. (BuongiornoAlghero.it)

Traffico di droga dal Sud America, via Olanda e Belgio, destinata al mercato cagliaritano. La Sardegna è entrata nel filone del traffico degli stupefacenti. (YouTG.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr