Italia-Belgio Nations League, Acerbi: "Perdere fa parte della vita, abbiamo rimediato"

Italia-Belgio Nations League, Acerbi: Perdere fa parte della vita, abbiamo rimediato
Sportface.it SPORT

Perdere fa parte della vita, succede ma abbiamo rimediato – spiega il difensore azzurro a Rai Sport – L’impegno con la Svizzera?

Italia-Belgio Nations League, Acerbi: “Perdere fa parte della vita, abbiamo rimediato”. by Andrea Bellini. Francesco Acerbi - Foto Antonio Fraioli. “C’è un periodo di stanchezza, si gioca veramente tanto e si è sempre in ritiro ma i ragazzi sono giovani e sprizzano virilità. (Sportface.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

TROSSARD NG. MARTINEZ 6,5. Alla fine se la gioca e il Belgio non va nemmeno male arte un po’ lento, poi va al raddoppio e non lascia più nulla. (ilmessaggero.it)

Lo stato di grazia dei solisti azzurri; il recupero psicologico di Donnarumma, il più giovane capitano degli ultimi 55 anni, dallo Stadium applaudito; l’età media dei primi undici schierati (24,9), una prova davvero brillante: per questa Italia, il bello deve ancora venire L’Italia l’ha battuto per la seconda volta in tre mesi, onorando il titolo di campione d’Europa nella partita per il terzo posto della Nations League. (Tuttosport)

CT: Mancini. Grandissimo tiro con il destro di Barella dai 18 metri dopo la ribattuta della difesa belga su calcio d’angolo. (RomaNews)

Italia-Belgio, le pagelle di Paolo Franci

Albo d'oro UEFA Nations League. 2021: Francia - Spagna 2-1 (Milano). 2019: Portogallo - Olanda 1-0 (Porto). 2020/21. La Spagna ha travolto 6-0 la Germania nell'ultima partita del girone superando i tedeschi in vetta alla classifica del girone a quattro che comprendeva anche Svizzera e Ucraina. (UEFA.com)

In questo match gli azzurri sono riusciti, dopo il successo di pochi mesi fa ad Euro 2020, a ripetersi battendo con una buona prestazione, pur con qualche neo di troppo, i diavoli rossi. Il primato del Belgio è presto destinato a cadere? (DirettaGoal)

Locatelli 6,5. Qualche problema in avvio sulla posizione, ma quando la trova la prestazione s’impenna e con Jorginho va alla grande da interno. Acerbi 6. Inizio e fine partita all’insegna di qualche esitazione, ma il resto è precisione e puntualità di intervento. (Quotidiano.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr