Covid: nuovo calo casi in Emilia-Romagna, al livello di ottobre

Covid: nuovo calo casi in Emilia-Romagna, al livello di ottobre
Telestense SALUTE

88 i nuovi positivi su 572 tamponi nel ferrarese, 144 i nuovi guariti, numeri entrambi in crescita rispetto al giorno precedente.

Complessivamente, tra i nuovi positivi 272 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 344 sono stati individuati all’interno di focolai già noti.

Oltre al numero assoluto, è anche indicata la percentuale dei casi positivi rispetto a tutti i casi di positività registrati in Emilia-Romagna nello stesso periodo

Emergenza coronavirus, cresce il tasso d’incidenza dei nuovi positivi ma fortunatamente è in lieve miglioramento la pressione sugli ospedali. (Telestense)

Se ne è parlato anche su altre testate

Secondo quanto si apprende, in attesa di capire le modalità relative alla somministrazione del vaccino AstraZeneca, la Regione ha sospeso le prenotazioni per coloro che fanno parte delle categorie prioritarie e hanno meno di 60 anni, mentre invece è aperta la prenotazione alle altre categorie. (Adnkronos)

L’Emilia-Romagna si prepara per la vaccinazione dei lavoratori direttamente in azienda. Ora dovrà partire, prima del prossimo incontro previsto per metà aprile, una mappatura dei territori e delle aziende. (IlPiacenza)

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus , in Emilia-Romagna si sono registrati 346.820 casi di positività, 1.075 in più rispetto a ieri , su un totale di 30.262 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, che in questa fase riguarda il personale della sanità e delle Cra, compresi i degenti delle residenze per anziani, in maggioranza già immunizzati, gli ultraottantenni in assistenza domiciliare e i loro coniugi, se di 80 o più anni, e le persone dai 75 anni in su; proseguono le vaccinazioni anche per il personale scolastico e le forze dell’ordine (Tuttobolognaweb)

Covid-19: altri trenta casi ma nessun decesso

L’Emilia-Romagna si prepara per la vaccinazione dei lavoratori direttamente in azienda. Questo anche con lo straordinario apporto, visto che si tratta luoghi di lavoro, dell’Inail. (ParmaToday)

Seguono Ferrara (88), Modena (80), Cesena (50) e, infine, Piacenza e il Circondario imolese (entrambe con 30 nuovi casi).Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 1.162 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 265.694. (La Pressa)

Seguono Ferrara (88), Modena (80), Cesena (50) e, infine, Piacenza e il Circondario imolese (entrambe con 30 nuovi casi). Tutte le informazioni sulla campagna vaccinale sono disponibili su: https://vaccinocovid. (IlPiacenza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr