Covid, vaccino per i settantenni fermo: "Mancano dosi AstraZeneca"

Covid, vaccino per i settantenni fermo: Mancano dosi AstraZeneca
PisaToday INTERNO

Nuove difficoltà per la campagna vaccinale in Toscana.

"Il portale per gli anni 70-79 è attualmente chiuso perchè non ci sono nuovi vaccini.

In Toscana, precisa ancora il presidente della Regione, sono state somministrate 776.850 dosi, pari all'86% dei vaccini disponibili

Ma queste sono le dosi di AstraZeneca che il Governo, per il momento, ha comunicato di inviare: servono più vaccini".

La prossima consegna di AstraZeneca per ora è prevista dopo il 14 aprile e solo per circa 9mila dosi". (PisaToday)

Su altre testate

Firenze, 6 aprile 2021 - Arrivano in serata le istruzioni per le vaccinazioni per chi soffre di patologie. Le agende saranno aperte per le giornate dal 9 all’11 aprile e dal 23 aprile al 9 maggio. (LA NAZIONE)

Di queste 279 in terapia intensiva, il massimo un anno fa era stato 295 e a novembre 298. Negli ospedali dell’Asl Toscana centro circa 50 pazienti hanno trascorso la notte nei letti dell’Osservazione breve intensiva: non hanno potuto essere ricevuti nei reparti ormai stracolmi. (La Nazione)

I dati degli ultimi giorni sembrano far ipotizzare una discesa ulteriore che potrebbe portare a parametri da zona arancione. Se dal 3 al 5 aprile tutta la nazione è stata un’unica zona rossa, da oggi le cose cambiano leggermente. (ArezzoNotizie)

Vaccini, Zaia: A parità di forniture, faremo solo richiami. Una tragedia

Coronavirus: i nuovi casi continuano a scendere drasticamente: 685 in Toscana, 53 in provincia di Pistoia. In Toscana sono 203.410 i casi di positività al Coronavirus, 685 in più rispetto a ieri (657 confermati con tampone molecolare e 28 da test rapido antigenico). (valdinievoleoggi.it)

Qui non appena disponibili pubblicheremo i dati di oggi, mercoledì 7 aprile, sull'andamento della pandemia in Toscana. I nuovi casi positivi, i decessi, i ricoveri, le guarigioni e i numeri delle persone in isolamento. (PisaToday)

A parità di forniture, faremo solo richiami. Noi dobbiamo avere stabilità di fornitura e la stabilità passa attraverso l’attendibilità del vaccino. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr