La farsa di Lazio-Inter

Fcinternews.it SPORT

In ogni caso – come appunto già capitato ad Allegri con il Napoli – la partita di Roma sarà pesantemente condizionata.

Era già capitato ad Allegri, ora tocca a Inzaghi: l'allenatore nerazzurro penalizzato dal calendario internazionale. Alessandro Cavasinni. "Non siamo robot".

Molto simile a una farsa

Ma il problema, purtroppo, non riguarda solo la UEFA e non è solo europeo.

Così Courtois ha attaccato frontalmente la UEFA, rea a suo dire di pensare solo alle proprie tasche e di non curarsi della salute dei giocatori. (Fcinternews.it)

La notizia riportata su altri media

Sabato pomeriggio Simone Inzaghi farà per la prima volta ritorno all’Olimpico da avversario e la sfida contro la Lazio potrebbe essere ancora più difficile del previsto per l’Inter. Vidal e Sanchez infatti faranno il loro rientro nella prima mattinata di sabato, a pochissime ore dal big match di Serie A (SerieANews)

Penso che sia più facile per un portiere che per un giocatore entrare in quel ritmo. (fcinter1908)

Il Dipartimento dello Sport pubblica le nuove regole da osservare: 75% della capienza massima all'aperto in zona bianca, 50% in zona gialla. Egle Patané. Dopo i vari confronti e dopo la decisione presa qualche giorno fa in merito all'argomento riaperture, il Dipartimento dello Sport ha pubblicato oggi le nuove linee guida. (Fcinternews.it)

Arrivano aggiornamenti sulle condizioni del Tucu, mentre Hakan Calhanoglu non rientrerà oggi, bensì nella giornata di domani. AGGIORNAMENTI − Matteo Barzaghi di Sky Sport racconta le ultime sulle condizioni dell’attaccante dell’Inter: «Per Joaquin Correa che si è allenato a parte (vedi articolo), per adesso sembra affaticamento muscolare, farà dei controlli con l’Argentina. (Inter-News)

A disposizione: Bushchan, Riznyk, Syrota, Sydorchuk, Korniienko, Zubkov, Kharatin, Shabanov, Buletsa, Dovbyk, Sikan, Karavaev UCRAINA-BOSNIA – LE FORMAZIONI UFFICIALI. (Inter-News)

Momento di relax per l'attaccante bosniaco: sul tablet c'è la partita di Osijek. In attesa di scendere in campo domani sera, per guidare la Bosnia ed Erzegovina nell'insidiosa trasferta in terra ucraina, Edin Dzeko si è preso due ore di relax in hotel per guardare sul tablet Croazia-Slovacchia, il match di Osijek che mette contro Ivan Perisic e Marcelo Brozovic a Milan Skriniar. (Fcinternews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr