Caos e code sulle autostrade liguri, Toti: «Ecco la verità su quanto sta accadendo

Caos e code sulle autostrade liguri, Toti: «Ecco la verità su quanto sta accadendo
Riviera24 Riviera24 (Interno)

«Provo a riepilogare: nell’inverno di quest’anno e a inizio primavera, con disastroso ritardo, Autostrade avvia una serie di controlli su tutte le gallerie della nostra regione.

Mi auguro che di fronte a questo atto Ministero e Autostrade ci presentino un nuovo piano di lavori, serio e fattibile.

Su altre fonti

Quest’ultima scadenza - poi spostata al 15 luglio - è in linea con una circolare del ’67 che prescrive controlli a vista almeno trimestrali. «Durante l’incontro - specifica il ministero - verranno condivisi i riscontri dell’Università di Pescara sulla metodologia di ispezione delle gallerie». (La Stampa)

Lo dichiara il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. Il Mit ha convocato per domani Autostrade per l’Italia per ottimizzare le azioni da intraprendere in materia di verifiche nelle gallerie liguri e piano di mitigazione dei disagi alla circolazione stradale. (Gazzetta di Parma)

“Provo a riepilogare – elenca Toti -:. - nell’inverno di quest’anno e a inizio primavera, con disastroso ritardo, Autostrade avvia una serie di controlli su tutte le gallerie della nostra regione. Dunque in tutte le gallerie della Liguria devono essere smontante le “onduline”, controllate ed eventualmente eseguiti i lavori entro metà luglio! (SavonaNews.it)

Ci sono stati fino a sei chilometri di coda in A26 in direzione Genova Voltri tra Ovada e Masone per un incidente. In ogni caso chiederemo che la Liguria venga risarcita dei danni enormi che sta subendo". (Rai News)

Genova – Automobilisti bloccati da ore sull’Autostrada A10 Genova – Ventimiglia, nell’incubo del girone dantesco dei lavori “programmati”. Il traffico è così impazzito con tempi di percorrenza di ore tra Arenzano e il capoluogo ligure. (Liguria Oggi)

Dunque in tutte le gallerie della Liguria devono essere smontante le 'onduline', controllate ed eventualmente eseguiti i lavori entro metà luglio! “Noi non ci arrendiamo a questa incomprensibile follia – prosegue Toti -: dopo decine di lettere, telefonate, tentativi di riportare tutti alla ragione, domani vedrò sindaci della Liguria e le categorie economiche. (SanremoNews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti