Melilla presa d'assalto dai migranti, a Ceuta bambini nascosti nei camion

euronews Italiano ESTERI

L'operazione risale al 15 luglio, ma i video sono stati resi pubblici adesso: mostrano gli agenti spagnoli che ispezionano i camion con cani specializzati nel rilevamento delle persone.

La Polizia spagnola ha anche localizzato 5 minori, nascosti nei camion al porto di Ceuta, che cercavano di entrare illegalmente.

Il governo britannico sta lavorando con le autorità francesi per aumentare il numero di poliziotti che pattugliano le spiagge

Ma è crisi migratoria anche nel Regno Unito, dove gli agenti di frontiera hanno intercettato altre barche di migranti, che cercavano di attravresare la Manica dalla Francia (euronews Italiano)

Su altre testate

Ansa Madrid: "Oltre 230 migranti saltano la barriera di Melilla ed entrano in Spagna". Oltre 230 i migranti sono riusciti a entrare in territorio spagnolo saltando in massa la barriera situata alla frontiera tra il Marocco e l'enclave di Melilla. (Notizie - MSN Italia)

I migranti, molti di questi feriti, hanno attraversato diversi quartieri della città fino a raggiungere il Centro di soggiorno temporaneo dove hanno chiesto asilo. Alcuni sono giunti feriti. Sono oltre 230 i migranti che hanno saltato la barriera di Melilla entrando in Spagna. (Inews24)

Anche nei giorni scorsi ci sono stati dei tentativi di accesso irregolare in territorio spagnolo, l’ultimo dei quali ha coinvolto una ventina di migranti Il fatto riportato è avvenuto poco prima delle 7 del mattino. (Libertà)

iù di 230 migranti sono riusciti a entrare in territorio spagnolo saltando in massa la barriera situata alla frontiera tra il Marocco e l'enclave di Melilla. Anche nei giorni scorsi ci sono stati dei tentativi di accesso irregolare in territorio spagnolo, l'ultimo dei quali ha coinvolto una ventina di migranti (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Oltre 200 migranti di origine sub sahariana sono riusciti a entrare a Melilla, città autonoma in territorio spagnolo, superando la recinzione che separa la frontiera con il Marocco. Si tratta come detto della terza irruzione in appena due settimane (La Stampa)

238 persone sono riuscite a superare il confine. Lo rende noto l'agenzia di stampa Efe, che cita fonti della delegazione del governo centrale nell'enclave. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr