F1 2021, problemi tecnici su PS5: disabilitato il ray tracing

F1 2021, problemi tecnici su PS5: disabilitato il ray tracing
Spaziogames.it SCIENZA E TECNOLOGIA

L’obiettivo dello studio britannico è reintrodurre il ray tracing non appena possibile anche su PS5, una volta individuata e corretta la problematica alla base dei problemi tecnici.

«Siamo a conoscenza dell’instabilità nel gioco per un numero limitato di utenti su PS5 in correlazione con il ray tracing», si legge nelle patch note della versione 1.04 (via VGC).

Tra le diverse innovazioni della serie, quest’anno va notato che oltre al ray tracing i giocatori possono divertirsi con un’inedita modalità storia

Con una patch pubblicata oggi, Codemasters ha disabilitato il ray tracing su PS5 per alcuni problemi tecnici riscontrati dai giocatori di F1 2021. (Spaziogames.it)

Ne parlano anche altri giornali

F1 2021 sembra non deludere anche quest'anno, mettendo a disposizione una vasta gamma di nuove funzionalità, modalità e tracciati per accontentare fan e neofiti. E con ancora molto tempo rimasto in questo 2021, non vediamo l'ora di vedere quali altri simulatori di corse ci sorprenderanno quest'anno (RedBull.com)

Prima di lasciarvi vi ricordiamo che F1 2021 è l'ultima incarnazione della serie di giochi di corse con licenza ufficiale FIA, in mano a Codemasters, quindi a Electronic Arts Il ray tracing rimane su Xbox Series X e PC con schede RTX della serie 20 e 30. (Multiplayer.it)

Ecco i link alle offerte:. - PS4. - PS5. - Xbox One. - Xbox Series X. Se cercate qualche informazione sul nuovo gioco in arrivo, vi consigliamo la lettura della nostra recensione, dove abbiamo premiato il titolo con un 9.2. (IGN ITALY)

F1 2021: disabilitato il ray-tracing su PS5

è il nuovo capitolo del celebre titolo automobilistico di Codemasters, da quest’anno di proprietà di Electronic Arts. ha visto alcuni altri aggiornamenti anche sulla gestione delle interviste. (Nerdmovieproductions)

L'ultimo capitolo del racing game pubblicato da Electronic Arts è stato anunciato ad aprile, per poi uscire ufficialmente lo scorso 16 luglio per PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X|S. Gli abbonati a Xbox Game Pass o al servizio EA Play hanno accesso alle prime 10 ore di gioco in maniera del tutto gratuita (Telefonino.net)

Puntiamo a riattivarlo il più rapidamente possibile e forniremo un aggiornamento a tempo debito." Il motivo della rimozione viene spiegato in dettaglio nelle note alla patch, che affermano: "Siamo a conoscenza di una certa instabilità all'interno del gioco per un numero limitato di utenti su PS5 relativa al Ray Tracing. (Gamereactor Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr