Congo, lo Stato senza leggi

Congo, lo Stato senza leggi
Altri dettagli:
TG La7 INTERNO

Decine di milizie armate in lotta tra loro per il controllo del territorio

esteri. Si tratta di uno dei luoghi più pericolosi al mondo dove convergono mille interessi che inevitabilmente da decenni alimentano le guerre e il terrore.

(TG La7)

Ne parlano anche altre testate

Studente del liceo classico Cicognini, Leone è stato per tanti anni scout nell’Agesci, nella sezione ‘Prato prima’, che ha sede nel quartiere San Paolo Rocco Leone – pratese di 56 anni e funzionario italiano del Wfp, il World Food Programme – è sopravvissuto all’agguato in Congo in cui hanno trovato la morte l’ambasciatore italiano Luca Attanasio, il carabiniere Vittorio Iacovacci e il loro autista congolese Mustapha Milambo. (tvprato.it)

Nato a Saronno e cresciuto a Limbiate, in Lombardia, era sposato con Zakia Seddiki, presidente e fondatrice della ong Mama Sofia, e aveva tre figlie piccole. Secondo quanto scrive La Repubblica, si era laureato alla Bocconi nel 2001 in Economia aziendale, per iniziare poi una brillante carriera diplomatica. (TIMgate)

“Pur essendo nato a Saronno e vissuto a Limbiate, Luca, quelle volte che poteva, veniva qui, a Taranto Luca Attanasio, l’ambasciatore italiano ucciso ieri in un agguato in Congo, aveva origini tarantine. (Corriere di Taranto)

Stasera il rientro in Italia di Luca Attanasio e Vittorio Iacovacci

Ad accogliere i feretri all'aeroporto di Ciampino il premier Draghi, i ministri Guerini e Di Mai. (LaPresse) Sono arrivate ieri sera all’aeroporto militare di Ciampino le salme dell’ambasciatore Luca Attanasio e del carabiniere Vittorio Iacovacci, uccisi in un agguato in Congo (LaPresse)

“Tutto ciò che noi in Italia diamo per scontato – ha raccontato l’ambasciatore – non lo è in Congo dove purtroppo ci sono ancora tanti problemi da risolvere Premio Nassiriya per la Pace a Luca Attanasio, ambasciatore italiano in Congo CAMEROTA. (La Repubblica)

“Insieme al Reggimento, Gorizia chiede oggi verità e giustizia per questi giovani ambasciatori di pace le cui vite sono state stroncate troppo presto”. Italia in lutto. Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio terrà domani alle 9 alla Camera un'informativa urgente sull'uccisione di Attanasio e Iacovacci. (Il Friuli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr