Rifkin's Festival, tra risate e sentimenti il sogno del cinefilo Woody Allen

Rifkin's Festival, tra risate e sentimenti il sogno del cinefilo Woody Allen
Sky Tg24 CULTURA E SPETTACOLO

Porgendo cosi il fianco ad un altro tema caro ad Allen: Dio e la sua (non) esistenza

In sala dal 6 maggio Condividi:. E’ facile cadere nella tentazione di definire l’ultimo film di Woody Allen, Rifkin’s Festival, da lui scritto e diretto, che esce finalmente il 6 Maggio, con un semplice gioco di parole: il sogno di un cinefilo.

Resi in bianco e nero dall’abile mano del DP sodale d Woody Allen, Vttorio Storaro, e sempre, ovviamente, declinati in chiave comica. (Sky Tg24 )

Su altri media

La storia raccontata è quella di Mort Rifkin (Wallace Shawn) è un ex professore e un fanatico di cinema sposato con Sue (Gina Gershon), addetta stampa di cinema. Il cinema che trasforma e rinnova l’animo. (RomaToday)

Più malinconico, forse, ma anche più consapevole: perché nella vita quel che serve è sapersi accontentare, concedersi piccoli grandi piaceri e apprezzare il momento. Quel che rimane, scansate queste fronde ornamentali, è purissimo Woody Allen (ComingSoon.it)

Il loro viaggio al Festival del cinema di San Sebastian, in Spagna, è turbato dal sospetto che il rapporto di Sue con il giovane regista suo cliente, Philippe (Louis Garrel), oltrepassi la sfera professionale. (PerugiaToday)

Cinema aperti con il nuovo film di Woody Allen dal 6 maggio nelle migliori sale di Venezia

La riapertura delle sale italiane sarà la festa che farà da sfondo all’uscita dell’ultima pellicola di Woody Allen. La storia raccontata è quella di Mort Rifkin (Wallace Shawn) è un ex professore e un fanatico di cinema sposato con Sue (Gina Gershon), addetta stampa di cinema. (BresciaToday)

Con il suo consueto surreale umorismo, Woody Allen mescola situazioni al limite dell’assurdo con storie dall’intreccio romantico a tratti amare Il cinema che trasforma e rinnova l’animo. Il film, già presentato all'ultimo 68° Festival di San Sebastian, dove è anche ambientata la storia, ha ricevuto un grandissimo apprezzamento da parte del pubblico. (TriestePrima)

Il cinema che trasforma e rinnova l’animo. Il film, già presentato all'ultimo 68° Festival di San Sebastian, dove è anche ambientata la storia, ha ricevuto un grandissimo apprezzamento da parte del pubblico. (VeneziaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr