Ecco dove Microsoft voleva arrivare: Start è il nuovo raccoglitore di contenuti

IlSoftware.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Infine, Microsoft Start viene aperto per impostazione predefinita quando si richiede l'apertura di una nuova scheda in Edge

Con Windows 11 ormai dietro l'angolo, l'azienda di Redmond ha lanciato Microsoft Start, un aggregatore di contenuti da siti web di tutto il mondo che vengono incontro agli interessi e alle preferenze degli utenti.

Da oggi Microsoft Start viene proposto come un'applicazione web a sé stante accessibile da Edge, Chrome, Chromium e browser derivati. (IlSoftware.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Microsoft punta a offrire l’aggiornamento gratuito a Windows 11 a tutti i dispositivi idonei entro la prima metà del 2022. Ciò significa che i sistemi con queste CPU potranno essere aggiornati a Windows 11 anche tramite Windows Update e che la nuova versione di Windows potrà essere usata senza limiti. (HelpMeTech)

Windows 11 su PC datati ma da immagine ISO. . . . Forum Discuti sul forum. Precedente 9 miliardi di dollari per l'advertising italiano. Successivo Tim Cook lascia la poltrona di CEO (senza fretta). 09/09/2021 Claudio Garau. (MRW.it)

Microsoft ha pubblicato il primo video promozionale dedicato alla più recente versione del suo sistema operativo per PC e tablet: Windows 11. Nel video vengono mostrate le principali caratteristiche tra cui il nuovo design e le migliorie del funzionalità grafiche per il gaming (Windowsteca)

Come anticipato dalla stessa Microsoft, e come avvenuto nel 2015 per il passaggio da Windows 8.1 a Windows 10, anche Windows 11 verrà distribuito come un aggiornamento gratuito. Per chi volesse installare Windows 11 su un PC particolarmente datato sarà comunque disponibile la procedura tramite immagine ISO, in questo caso però il sistema operativo potrebbe manifestare facilmente delle instabilità e l'azienda californiana potrebbe non mettere a disposizione le patch di sicurezza tramite Windows Update (MRW.it)

A tirare la volata è la moda con 133 pubblicità video e 113 set fotografici, seguita dai lungometraggi e i film (55), i documentari (46), le serie tv e le fiction (42). Crescono a ritmo pre-Covid le autorizzazioni alle riprese per ambientare a Milano film, spot pubblicitari e prodotti per la tv: oltre cinquecento richieste tra gennaio e luglio, più di quante ne siano state presentate nello stesso periodo del 2019. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Tra i tantissimi modelli che oggi il mercato propone, risultano per esempio molto apprezzati i tablet con sistema operativo Windows, e in particolare Windows 10, che offrono buone opportunità e un eccellente rapporto tra qualità e prezzo. (Metropolitan Magazine )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr