La grigliata di Pasquetta. Dieci domande (e risposte) sul futuro del Bari

La grigliata di Pasquetta. Dieci domande (e risposte) sul futuro del Bari
Più informazioni:
BARI CALCIO SPORT

Molto dipenderà dall’epilogo di questa stagione, ma le sensazioni sono positive

Una doppia chance che potrebbe rivelarsi utile per una squadra che, proprio come il Bari, molto spesso pecca negli scontri diretti.

È comunque tempo di riflessioni e domande, con protagonista il futuro del Bari.

Giorno dopo giorno, il Bari sta provando a risalire la china e a ricomporre i pezzi.

Le indubbie difficoltà e i problemi numerici restano, il Bari però dovrà farsi forza e continuare su questa strada. (BARI CALCIO)

Ne parlano anche altre testate

Perrotta (Bari): nella strana posizione di terzino, prova a limitare i danni in una posizione di campo a lui non congeniale. Due incornate ad inizio match non lasciano scampo alla difesa della Casertana, in area di rigore si muove con disinvoltura ed eleganza preparandosi ad un futuro in categorie superiori (TernanaNews)

Grazie a Soccorso Cresta e Francesco Salvatore Marinari, originari rispettivamente di Castelfranci e Montella, che si sono ritrovati a fare il tifo per i biancoverdi tra gli Irpini in Svizzera; grazie a Gianluca Fatale dell'Avellino Club Milano, anche lui di Montella; a Gabriele Caimano, originario di Caserta, ma da sempre tifoso dell'Avellino, che vive a Pesaro, del gruppo Adriatico Biancoverde, nato recentemente ma già particolarmente attivo per il proprio contributo nei dibattiti, con la cortesia e la passione di tutti i propri rappresentanti; grazie, infine, ultimo ma non ultimo, a Gerardo Angiuoli. (Ottopagine)

E adesso brindiamo, alla nostra! Cara Ternana,. (TernanaNews)

RassegnaStampa - Messaggero - Un gruppo macina-record

Servirà una vittoria al Lombardi per tenere accesa la speranza del sorpasso, che mai come quest’anno varrà quasi quanto un primo posto Seppur agli sgoccioli, la regular season del girone C è ancora ben lontana dal dirsi conclusa. (BARI CALCIO)

In occasione del primo alloro della storia, quello del 1926-27, la Ternana venne promossa dalla Seconda divisione sud alla Prima divisione (equivalente alla attuale serie B). Ben due, nel giro di pochissimi anni, le promozioni dalla serie B alla serie A. (Calcio Fere)

Due di loro, Cesar Falletti e Anthony Partipilo, si contendono pure la palma di capocannoniere di tutto il girone. La Ternana sta collezionando record su record come evidenzia il Messaggero di oggi che titola: "Un gruppo macina-record". (TernanaNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr