I ladri che si spacciano per medici che devono controllare embolie dopo il vaccino Covid

I ladri che si spacciano per medici che devono controllare embolie dopo il vaccino Covid
Today.it INTERNO

I carabinieri hanno avviato immediatamente le ricerche dei due

I militari hanno accertato che poco prima due giovani italiani poco più che ventenni, dopo essersi qualificati come medici, riferivano all'anziano che dovevano verificare se, a seguito del vaccino effettivamente fatto per prevenire il coronavirus, avesse avuto effetti collaterali del tipo embolie ed altri sintomi.

Succede a Reggio Emilia (Today.it)

La notizia riportata su altri giornali

Sono 730 i nuovi casi di Covid-19 registrati ieri in Toscana, lo 0,3% in più rispetto al totale di sabato , su 11.633 tamponi molecolari e 3.300 tamponi antigenici rapidi, di questi il 4,9% è risultato positivo. (inToscana)

Buona l’affluenza nella domenica dedicata a tutti coloro gia’ registrati sulla piattaforma regionale ma non ancora convocati con sms e a coloro che ancora non si erano registrati ma intenzionati a sottoporsi al vaccino anti covid. (Cronache della Campania)

Nel nuovo centro prima somministrazione anche per de Magistris: " È arrivato il mio turno, invito tutti a presentarsi per la vaccinazione" (La Repubblica)

Sui marciapiedi dei Parioli crescono le fragole. Ecco l'incredibile video-denuncia - Flaminio-Parioli

Lavorano come supporto tecnico, accompagnando gli anziani attraverso i confusi processi di verifica e le fasi di autenticazione necessarie per fissare un appuntamento. Svegliarsi presto la mattina per comporre il numero che resta occupato per ore è quello che, specialmente gli anziani, devono affrontare per ricevere un appuntamento e avere la possibilità di vaccinarsi. (Infinity News)

Tutto ciò è stato necessario per raggiungere un uomo di 121 anni e potergli somministrare la prima dose di vaccino contro il Covid-19. Marcelino Abad, è un anziano peruviano ed ha ricevuto presso la propria abitazione la prima dose del vaccino prodotto dalla casa farmaceutica AstraZeneca. (Nurse Times)

Ormai qui crescono piccoli orti naturali, oggi ho notato piccole fragoline… ma si può continuare così nel degrado più assoluto? Il video è stato girato tra via Cavalier d’Arpino, e la salita dei Parioli, via Carlo Dolci. (romah24.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr