Borsa: ancora un avvio poco mosso aspettando le banche centrali, Milano +0,1% - Il Sole 24 ORE

Borsa: ancora un avvio poco mosso aspettando le banche centrali, Milano +0,1% - Il Sole 24 ORE
Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Sul mercato dei cambi, l'euro passa di mano a 1,2177 dollari (1,2181 alla vigilia) e a 133,293 yen (133,317), con il dollaro che vale 109,4495 yen (109,451)

Borsa: ancora un avvio poco mosso aspettando le banche centrali, Milano +0,1%. (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 09 giu - Avvio poco mosso per le Borse europee, in linea con Wall Street della vigilia.

In testa al segmento principale, nuovo spunto di Nexi (+2,06%) dopo gli acquisti della vigilia. (Il Sole 24 ORE)

Ne parlano anche altre testate

La Borsa di Tokyo chiude la giornata in leggera flessione, con l’indice a -0,19%. Borse caute, in attesa delle banche centrali. (Investing.com)

Gli ultimi dati, usciti la settimana scorsa per il mese di aprile, hanno mostrato il più grande aumento nei prezzi alla produzione dal 2008. I mercati sono tranquillissimi e sembrano già sapere cosa accadrà, ma la storia insegna che questa potrebbe essere la quiete prima della tempesta. (la Repubblica)

L'indicatore sulla situazione corrente, tuttavia, e' migliorato considerevolmente a -9,1 da -40,1 punti in piena emergenza Covid 'con la valutazione della situazione tornata al livello pre-crisi'. Borsa: Europa ingessata aspetta le banche centrali, Milano chiude a -0,06%. (Il Sole 24 ORE)

Ostrum AM: cosa ha realmente comprato la Bce finora

Gli investitori attendono le indicazioni delle banche centrali: giovedì 10 giugno si pronuncerà la Bce, mentre il prossimo incontro del Federal Open Market Committee (Fomc), il braccio di politica monetaria della Federal Reserve, è previsto per il 15 e 16 giugno. (Bizjournal.it - Liguria)

Le dichiarazioni accomodanti della Bce hanno spinto i rendimenti dei bond al ribasso dai massimi plurimensili di maggio, rassicurando la banca centrale. Francois Villeroy de Galhau, governatore della banca centrale francese, ritiene che la Bce potrebbe introdurre maggiore flessibilità nell'App. (Yahoo Finanza)

Il programma è quindi molto in ritardo per questi Paesi, come lo sono la Slovacchia, l'Estonia e il Portogallo. Dati questi presupposti, la riunione della Bce dovrebbe quindi portare a pochi cambiamenti, perché una riduzione del QE sarebbe in grado di generare una reazione di mercato considerevole. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr