Bonaccini: "La campagna vaccinale va a rilento" - LivingCesenatico.it

Bonaccini: La campagna vaccinale va a rilento - LivingCesenatico.it
Livingcesenatico INTERNO

Dunque, il problema sono le forniture: “Per questo – ribadisce – chiederemo al Governo di intraprendere ogni sforzo per reperire più dosi.

Le Regioni sono a disposizione nelle forme e nei modi utili e possibili, a partire dal coinvolgimento diretto di aziende e filiere nazionali, per produrre qui i vaccini.

Inoltre, stiamo già collaborando attivamente col Governo per arrivare ad un accordo quadro nazionale con i medici di medicina generale, coi quali nella nostra regione abbiamo sottoscritto l’intesa per la vaccinazione del personale della scuola”

(Livingcesenatico)

Se ne è parlato anche su altri giornali

La variante inglese, infatti, in molte grandi Regioni rappresenta oltre un terzo dei nuovi contagi. Accanto a queste misure, a causa dei timori sulla diffusione delle varianti del virus, restano delle “zone rosse” locali. (Gazzetta di Firenze)

Nuovo Dpcm, le richieste delle Regioni: “Priorità alla campagna vaccinale” su Notizie. Coronavirus, la lista di proposte delle Conferenza delle Regioni (Di domenica 21 febbraio 2021) La Conferenza delle Regioni ha stilato una lista di proposte da consegnare al governo in vista del nuovo Dpcm. (Zazoom Blog)

x. “Va fatta una valutazione senza ricette precostituite: il sistema a fasce che ha pagato per tanto tempo oggi mostra qualche limite. Lo penso anche in previsione della prossima estate, con una stagione turistica che non voglio neanche pensare possa essere alle condizioni attuali. (Nebrodi News)

Covid | Italia tutta arancione | ecco cosa hanno deciso Governo e Regioni

La richieste delle regioni. Alcuni governatori chiedono una possibile revisione dei criteri che attualmente sovrintendono all’assegnazione delle regioni nelle singole zone. E c’è da dire al proposito che recentemente è stato rivisto abbassato il coefficiente Rt per andare in zona arancione o rossa. (Oltre Free Press)

Nel frattempo il leader della Lega Matteo Salvini detta la linea del Carroccio e cerca di allontanare la soluzione di un Paese totalmente ‘arancione’. Il governo intanto, tramite il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini, continua a lavorare per dare fiato al mondo dello spettacolo. (Improntaunika.it)

Così all’incontro di domenica 21 con ille richieste delledovrebbero andare in un’altra direzione. Il terzo punto che verrà . GassmanGassmann : 95.486 deceduti con covid in Italia dall’inizio della pandemia. (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr