Raoul Bova, chi è la compagna Rocío Muñoz Morales: "Quando l'ho conosciuto era sposato"

Metropolitan Magazine CULTURA E SPETTACOLO

Di fatto Rocío Muñoz Morales cercava un uomo che fosse gentile, comprensivo e con il quale potesse sentirsi sullo stesso piano.

Classe 1988, Rocío Muñoz Morales era già attrice e modella in patria.

Raoul Bova ha dunque lasciato la moglie per poter vivere il suo amore con Rocío Muñoz Morales.

Prima di incontrare Raoul Bova, la vita sentimentale di Rocío Muñoz Morales non era facile né felice.

Raoul Bova e Rocío Muñoz Morales hanno due figlie: Luna, nata il 2 dicembre 2015 e Alma, nata il 1 novembre 2018

(Metropolitan Magazine )

Su altri media

Rocio Munoz Morales: il monologo a Le Iene. In questa nuova stagione de Le Iene si stanno alternando diverse conduttrici che, accanto a Nicola Savino, portano in scena monologhi più o meno sensati. Continua a leggere. (Yahoo Eurosport IT)

Alcuni stranieri valgono meno di altri, chi arriva senza soldi, solo con la sua cultura, vale ancora di meno": è il monologo contro il razzismo - andato in onda ieri sera alle Iene - di Rocio Moralez, attrice e modella spagnola. (Gazzetta del Sud)

Raoul Bova compie 50 anni quest’anno e festeggia il suo compleanno con i suoi quattro figli e la sua compagna Rocio Munoz Morales, dalla quale ha avuto due bambine. Rocio Munoz Morales figlie. La coppia Bova e Morales ha due figlie: Luna, nata nel 2015, e Alma, arrivata nel 2018. (Alphabet City)

Sono così con tutti, non saprei fingere neanche con il Re di Spagna!». «Ne ho due, in Spagna: una ballerina e un’attrice, conosciute negli anni degli studi. (Tv Sorrisi e Canzoni)

Rocío: una donna "impegnata". Non è la prima volta che la Morales si impegna attivamente per dare una mano a chi ne ha più bisogno Durante il discorso mandato in onda dalle Iene, l'attrice spagnola ha pronunciato parole forti ma necessarie contro ogni forma di discriminazione razziale. (alfemminile.com)

Che poi dicono caliente ma vogliono dire mign**ta», afferma Rocío Muñoz Morales ai microfoni de «Le Iene» Inizia così il monologo dell'attrice spagnola, arrivata in Italia nel 2012 dalla vicina Spagna e ancora bersaglio di alcuni stereotipi. (Bluewin)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr