Braconaro: «Eriksen potrà giocare con l'Inter solo senza defibrillatore»

Braconaro: «Eriksen potrà giocare con l'Inter solo senza defibrillatore»
Più informazioni:
Juventus News 24 SPORT

Ecco le parole dell’esperto.

Braconaro, membro del Comitato tecnico-scientifico della FIGC, ha parlato del possibile ritorno in campo di Eriksen con l’Inter. A Radio Kiss Kiss Napoli, Francesco Braconaro, membro del Comitato tecnico-scientifico della FIGC, ha parlato della situazione di Christian Eriksen in casa Inter.

Se al calciatore verrà rimosso il defibrillatore perché la patologia è risolvibile può tornare con l’Inter. (Juventus News 24)

Su altri giornali

Queste le parole della FIGC: “Da noi Christian Eriksen non potrebbe avere l’idoneità. Se al calciatore verrà rimosso il defibrillatore perché la patologia è risolvibile può tornare con l’Inter” (Fantacalcio ®)

Da noi Eriksen non può avere l’idoneità Per seguire e interagire in DIRETTA sulle ultime di Calciomercato ISCRIVITI al canale YouTube. LEGGI ANCHE > > > Calciomercato Inter, pericolo Lukaku | “L’affare non è chiuso”. (CalcioMercato.it)

Se al calciatore verrà rimosso il defibrillatore perché la patologia sarà risolvibile allora potrà tornare a giocare con l’Inter” queste le parole di Francesco Braconaro a Radio KissKiss Napoli. (Tutto Juve)

Eriksen può tornare a giocare dopo il malore? L'opinione del CTS

Se al calciatore verrà rimosso il defibrillatore perché la patologia è risolvibile può tornare con l’Inter» Lo ha dichiarato a radio KissKiss Napoli Francesco Braconaro, membro del Comitato tecnico-scientifico della Figc. (Milan News 24)

Negli ultimi giorni c’è stato un forte interesse da parte della Fiorentina per Stefano Sensi EuropaCalcio.it ha contattato in esclusiva proprio l’ex tecnico del San Marino che ha allenato Stefano Sensi nella stagione 2014-15. (Europa Calcio)

Il calciatore danese dell’Inter che era stato colpito da un malore lo scorso 12 giugno adesso si è ripreso ma sussistono dubbi sul suo possibile impiego. Francesco Braconaro, membro del Comitato tecnico-scientifico della Figc, ha descritto la situazione sanitaria del fantasista nerazzurro che adesso ha installato un defibrillatore in seguito all’arresto cardiaco subito contro la Finlandia. (Stadionews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr