Usa, bocciato obbligo vaccino in grandi aziende

Usa, bocciato obbligo vaccino in grandi aziende
Ticinonews.ch INTERNO

La Corte Suprema ha bloccato l’obbligo di vaccino o di test anti Covid introdotto a livello nazionale dall’amministrazione Biden per le grandi aziende (con oltre 100 dipendenti) ma lo ha lasciato per certi operatori sanitari.

L’obbligo di vaccino resta però per gli operatori sanitari che lavorano in strutture che ricevono fondi federali

Secondo i giudici, l’amministrazione non ha il potere di imporre un tale requisito per le grandi aziende, senza l’autorizzazione del Congresso. (Ticinonews.ch)

Su altri media

Una decisione recepita immediatamente dagli abitanti parigini: per le strade della Ville Lumiere quasi nessuno indossa già più la mascherina Questa sospensione fa seguito alla decisione di un altro tribunale di Versailles che, mercoledì 12 gennaio, aveva sospeso anche l’obbligo nella regione di Yvelines. (LaPresse)

Per i sei giudici conservatori della Corte Suprema l’obbligo rappresenterebbe una “significativa invasione della vita e della salute di un vasto numero di dipendenti“. Il presidente Usa, Joe Biden ha commentato: “Sono deluso dalla decisione della Corte Suprema di bloccare misure di buon senso e a tutela della vita per i dipendenti delle grandi aziende“, aggiungendo: “Era fondato sulla scienza e sulla legge“ (Quotidianpost.it)

Lo riferiscono i media Usa. Un colpo alle decisioni del presidente (La Repubblica)

Corte Suprema USA blocca obbligo di test o vaccino nelle aziende

“Richiedere la vaccinazione di 84 milioni di americani, selezionati semplicemente perché lavorano per datori di lavoro con più di 100 dipendenti, rientra sicuramente in quest’ultima categoria”. Cos’altro è successo. (Benzinga Italia)

Di fronte alla fresca decisione della Corte Suprema, sleepy Joe si dice “deluso”. La Corte Suprema degli Stati Uniti, infatti, ha appena bocciato il suo diktat, ossia l’obbligo di vaccinazione per i lavoratori delle imprese statunitensi che superano i 100 dipendenti. (La Voce Delle Voci)

Niente obbligo vaccinale, nessun obbligo di presentare settimanalmente il certificato di tampone negativo al Covid e nessun obbligo per i lavoratori No vax di indossare le mascherine nei luoghi di lavoro al chiuso. (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr