YouTube raggiunge lo storico traguardo dei 10 miliardi di download sul Play Store

TuttoAndroid.net SCIENZA E TECNOLOGIA

Nonostante sia la seconda app a raggiungere questo primato, YouTube è, di fatto, la prima vera applicazione destinata all’utente a raggiungere questo traguardo.

YouTube, d’altro canto, è a tutti gli effetti l’applicazione di una piattaforma di streaming video.

YouTube è uno dei pilastri dei servizi offerti da Google, una piattaforma che chiunque conosce e fruisce e di cui, volente o nolente, ha installato l’applicazione sul proprio dispositivo. (TuttoAndroid.net)

Su altre fonti

Allora, siete pronti a scoprire le nuove funzionalità di Android Auto in anteprima? Mancava solamente lei all’appello fra le applicazioni top di Google, ma da questa sera può vantarsi di esserci: adesso anche Android Auto possiede un bel programma beta attraverso il Google Play Store, come molte delle sue sorelle. (TuttoAndroid.net)

Joker, ecco le app da disinstallare per proteggersi. Joker, conosciuto anche come Bread, appartiene a una famiglia di virus denominata “spyware”, letteralmente “spie”. Si tratta delle seguenti app: Free Affluent Message, PDF Photo Scanner, Deluxe Keyboard, Comply QR Scanner, Print Scanner, Read Scanner, Private Message, Saying Message, Translate Free, Font Style Keyboard, PDF Converter Scanner (Computer Magazine)

La Mindfulness App (Android e iOS). Google Fit (Android e iOS). Una tra le applicazioni per monitorare la salute più utilizzate è Google Fit (disponibile per Android e iOS). (MobileWorld)

App IO e Immuni: La procedura più semplice per ottenere il Green Pass sul proprio smartphone è scaricando l'app IO o Immuni. Cos'è il Green Pass e chi può ottenerlo. Il Green Pass non è altro che un documento individuale rilasciato dal Ministero della Salute in formato cartaceo o digitale. (Telefonino.net)

Una volta effettuata l’iscrizione al programma di beta testing, gli utenti avranno la possibilità di scaricare con largo anticipo le nuove versioni, contenenti funzioni, nuove interfacce grafiche e quant’altro Ora è possibile provare in super anteprima le novità di Android Auto, l’applicazione che permette ai possessori di smartphone Android di collegarsi al sistema di infotaiment dei propri veicoli. (Computer Magazine)

Come sempre, se aveste novità o bug da segnalarci (su Android Auto e non solo), potete farlo tramite la pagina di contatto, e visti i numerosi problemi riscontrati dalla versione stabile di Android Auto nel corso del tempo, non osiamo immaginare cosa abbia in serbo per noi la beta! Diventare beta tester di Android Auto è semplicissimo: vi basta andare a questo indirizzo e scegliere di aderire premendo il bottone in basso a destra. (Androidworld)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr