Il Colonnello Pasquale Del Gaudio lascia il Comando Provinciale di Cuneo: il suo saluto

Il Colonnello Pasquale Del Gaudio lascia il Comando Provinciale di Cuneo: il suo saluto
Più informazioni:
ATNews INTERNO

Pasquale Del Gaudio, ha voluto esprimere parole di saluto e di ringraziamento ai suoi collaboratori, alle Autorità e alle comunità della provincia di Cuneo.

Giuseppe Carubia a cui auguro le migliori soddisfazioni professionali e personali nel nuovo incarico di Comandante Provinciale dei Carabinieri di Cuneo”

Un cordiale saluto ai Sindaci della provincia per la costante collaborazione e vicinanza ai Carabinieri. (ATNews)

Ne parlano anche altre testate

E ha aggiunto: «Mi appresto a concludere il mio periodo di servizio nel Cuneese, un territorio vasto che mi ha colpito: servirebbe una vita per scoprirne le bellezze. E poi la gente, il rispetto delle istituzioni, delle regole, la vicinanza e la stima nei confronti delle forze dell’ordine, e dell’Arma presenza prevalente sul territorio». (http://gazzettadalba.it/)

È la quarta edizione del “Binario Festival” che la Birrovia dell’ex stazione Gesso di Cuneo organizza nel fine settimana, con ingresso libero, posti a sedere limitati e la richiesta del green pass, in osservanza alle normative anti-Covid. (La Stampa)

In occasione del suo trasferimento, il colonnello Del Gaudio, ha voluto esprimere parole di saluto e di ringraziamento ai suoi collaboratori, alle Autorità e alle comunità della provincia di Cuneo. (Cuneodice.it)

In Serbia un uomo e sua madre costruiscono un rifugio insieme, 20 anni dopo si prendono cura di più di mille cani

Il Tenente colonnello Giuseppe Carubia, dal Comando generale dell'Arma si era insediato nel 2018 a Catanzaro come comandante del Reparto operativo dei carabinieri di Catanzaro, subentrato al tenente colonnello Alceo Greco. (Il Lametino)

Giuseppe Carubia a cui auguro le migliori soddisfazioni professionali e personali nel nuovo incarico di Comandante Provinciale dei Carabinieri di Cuneo” A Cuneo arriva, da Catanzaro, il colonnello Giuseppe Carubia. (LaGuida.it)

Loro si chiamano Svetlana e Dejan, vivono in Serbia, e da vent’anni gestiscono un rifugio che ha salvato moltissimi animali. «Io adesso non accolgo però solo animali domestici», ha detto. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr