Petrolio, il Brent torna sopra i 70 dollari. Ma le Borse europee vanno in sofferenza per Omicron

Corriere della Sera ECONOMIA

Il Brent sono è ora scambiato sopra i 70 dollari al barile - sottolineano gli esperti di ING -.

Naturalmente sullo sfondo restano i timori che la diffusione della variante Omicron possa avere ricadute sull’economia globale e sulla domanda di carburante.

I future sul Wti nella mattinata del 2 dicembre guadagnano l’1,85% a 66,77 dollari al barile mentre il Brent sale dell’1,80% a 70,11 dollari al barile. (Corriere della Sera)

Se ne è parlato anche su altri media

Pesa la notizia in merito al primo caso della nuova variante registrata negli Stati Uniti. La borsa degli Stati Uniti in timido rilmbalzo dopo il crollo di ieri nel finale di seduta, indice S&P500 ( ) +0,6%, Nasdaq ( ) +0,4% (Investing.com)

I nostri titoli favoriti nel settore sono Eni e Galp fra le integrate e Tenaris nel segmento dei servizi» A Piazza Affari, tra le blue chip, sono in evidenza Saipem ed Eni. (Il Sole 24 ORE)

Eppure le quotazioni del barile hanno smesso di scendere. Il Brent e il Wti si sono al contrario apprezzati dopo il vertice Opec+, che giovedì 2 a sorpresa ha deciso di non rallentare i (Il Sole 24 ORE)

I guadagni sui mercati petroliferi sono stati limitati a causa dei dati relativi alle riserve di greggio negli Stati Uniti, che hanno registrato una flessione inferiore alle attese con l'indebolimento della domanda Alle 12,40 i futures sul avanzano di 1,01 dollari, o l'1,5%, a 69,88 dollari al barile dopo aver ceduto lo 0,5% nella seduta precedente. (Investing.com)

“Anche se l’OPEC+ annuncia un aggiustamento a lungo termine, tuttavia, permangono rischi al ribasso per i prezzi del petrolio”, ha affermato Waddington, citando i negoziati nucleari tra Stati Uniti e Iran e la preoccupazione per l’Omicron. (Money.it)

In rialzo anche ilche a Londra guadagna l'1,68% a 70,84 dollari al barile.La prossima riunione ministeriale nella sua formulazione allargata, che comprende anche i Paesi esterni al cartello Opec come la Russia, è in calendario il 4 gennaio 2022. (Teleborsa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr